NOAA
La proiezione del percorso che dovrebbe seguire l'uragano.
PORTOGALLO
29.09.2019 - 23:010

La furia di Lorenzo si dirige verso l’Europa

L’uragano ha raggiunto la categoria cinque e punta ora verso le Azzorre. Prima di toccare il vecchio continente perderà però buona parte della sua forza

LISBONA - L’uragano Lorenzo - complici le calde acque dell’Atlantico - è diventato la scorsa notte un “mostro” di categoria 5 e si dirige ora verso il continente europeo. È il primo, di questo intensità, a spingersi così a nord-est sull’oceano.

Attualmente, l’uragano si trova a largo delle Isole Canarie. La sua traiettoria non può essere stabilita con totale certezza, ma secondo le stime dovrebbe raggiungere le Azzorre tra martedì e mercoledì, che potrebbero essere così confrontate a venti che potranno superare i 250 chilometri orari. 

Successivamente, Lorenzo dovrebbe ridurre il proprio vigore. Una volta raggiunte le coste dell’Irlanda - spiega MeteoSvizzera - la tempesta avrà probabilmente perso gran parte del suo potenziale e verrà declassata a ciclone extratropicale.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 16:53:05 | 91.208.130.87