Keystone
AUSTRALIA / REGNO UNITO
12.08.2019 - 10:260

Farage a ruota libera, attacca la famiglia reale

Il leader del Brexit Party non ha lesinato le critiche a Carlo, alla defunta regina madre e a Harry. Risparmiati Elisabetta II e William

SIDNEY / LONDRA - Nigel Farage a ruota libera contro la famiglia reale britannica ad una conferenza internazionale d'estrema destra in Australia. Lo riporta il quotidiano britannico Guardian. Il leader del Brexit Party ha parlato di tutto, dal divorzio tra Gran Bretagna e Ue alle Nazioni Unite, ma le parole più avvelenate le ha riservate ai Windsor risparmiando solo la regina Elisabetta definita «una donna incredibile, straordinaria, siamo fortunati ad averla», ma attaccando il resto della famiglia, compresa la defunta regina madre.

«Se parliamo di suo figlio, Charlie boy, oh mio Dio, oh mio Dio, le sue battaglie per il clima, oh mio Dio», ha detto schernendo il principe Carlo. «E di sua madre, sua altezza reale era una fumatrice incallita, bevitrice di gin, in leggero sovrappeso che è campata 101 anni... Che posso dire, Charlie boy ora ha 70 anni, speriamo che lei (Elisabetta) viva ancora a lungo», ha attaccato Farage.

Quanto ai due figli di Carlo, il politico ha continuato: «Se voglio che la regina viva abbastanza a lungo da impedire a Charlie boy di diventare re, vorrei che Charlie boy vivesse ancora più a lungo e William vivesse per sempre per impedire a Harry di diventare re». E poi, sulla scelta di Harry e Meghan di avere solo due figli per motivi ambientalistici: «È irrilevante se poi al mondo ci sono 2,6 miliardi di cinesi e indiani».

All'evento, iniziato tre giorni fa a Sidney, l'ingresso alla stampa era vietato, ma il Guardian ha ascoltato la registrazione del discorso del leader del Brexit Party.
 
 

Commenti
 
marcopolo13 2 mesi fa su tio
Beh riguardo ai figli... se davvero volessero far qualcosa per il clima di figli dovrebbero farne 0, non 2. Poi vabbé, Harry è l'unico che mi sta simpatico in quella famiglia perché è sempre andato contro al "fake polite" britannico.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 15:20:31 | 91.208.130.87