Keystone (archivio)
L'uomo non è ovviamente stato ritenuto pericoloso e quindi non è scattato alcun arresto.
STATI UNITI
09.08.2019 - 12:170
Aggiornamento : 13:24

Da Walmart: «Mi serve un'arma per uccidere 200 persone»

Immediato l'allarme alle forze dell'ordine. L'uomo però, un attivista, voleva solo lanciare una provocazione all'indomani dell'ennesima strage

TALLAHASSEE - Un uomo in Florida ha mobilitato la polizia dopo aver chiesto ad un commesso della catena di supermercati Walmart di acquistare un'arma capace di «uccidere 200 persone»: l'allarme è scattato immediatamente, ma ben presto gli agenti si sono resi conto che si trattava solo di uno scherzo-provocazione da parte di un attivista pacifista in segno di protesta contro le sanguinose sparatorie che ormai sono quasi all'ordine del giorno negli Stati Uniti.

Secondo quanto riporta Newsweek, l'episodio è avvenuto il sette agosto scorso e la polizia ha confermato in una conferenza stampa che l'uomo non è stato arrestato poiché le autorità hanno concluso che non rappresenta alcun pericolo per la popolazione.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 03:08:51 | 91.208.130.86