Deposit
SPAGNA
07.08.2019 - 12:000

Addio alle torrette di sassi

Alcune spiagge spagnole stanno pensando al divieto, perché rovinerebbero l'habitat naturale di molte specie. E la campagna passa attraverso Instagram

È uno dei passatempi preferiti dai turisti, grandi e piccini, soprattutto in assenza della sabbia. Le torrette di sassi infatti caratterizzano molte spiagge, e vengono immancabilmente immortalate e postate sui social network, magari accompagnate da qualche frase poetica. Tuttavia sembrano avere le ore contate, almeno in alcune spiagge di Tenerife. Stando alla campagna lanciata dagli ambientalisti, sotto alle pietre vivono ragni, lucertole e vari insetti. Animali che si ritroverebbero a non avere più un riparo da un momento all’altro. Senza contare il fatto che i turisti quando prendono le pietre sradicano anche parte della vegetazione.

Come riporta lo Spiegel, il problema è talmente sentito che a Playa Jardin è intervenuto un gruppo di circa 150 persone proprio per distruggere le centinaia di torrette di sassi, e ridare così alla flora e alla fauna il proprio habitat naturale. L’azione non è passata inosservata sui social media, ed è stato creato un hashtag ad hoc (#pasasinhuella, cioè “non lasciare traccia”). In fondo non c’è modo migliore per rendere attenti i turisti e le persone del luogo: un bel video, o anche solo una foto, accompagnati da una descrizione riesce a colpire l’attenzione anche del giovane turista. Il tutto gratuitamente. 

E le torrette che si trovano sui sentieri in Svizzera? Niente paura, sono salve. Tipiche di alcune zone, servono soprattutto a segnalare la presenza di un sentiero, e a non perdere l’orientamento. E spesso sono collocate in zone prettamente “sassose”, prive cioè di vegetazione e animali.  

Commenti
 
ctu67 1 sett fa su tio
e num a pagum !!!
pontsort 1 sett fa su tio
@ctu67 ?????
sedelin 1 sett fa su tio
bene!
Mara Athena 1 sett fa su fb
Dejan Kesten 1 sett fa su fb
Fossero questi i problemi...
Armando Belotti 1 sett fa su fb
probabilmente addio alla maggior parte di turisti
matteo2006 1 sett fa su tio
Bravi!
miba 1 sett fa su tio
....e il mondo va sempre peggio....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 03:37:56 | 91.208.130.85