Keystone - foto d'archivio
STATI UNITI / SVEZIA
26.07.2019 - 07:230

Trump sta con il rapper: «La Svezia ci ha deluso»

Il presidente: «Trattate gli americani giustamente. Date ad A$AP Rocky la sua libertà»

WASHINGTON - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump attacca il premier svedese per la sua «incapacità di agire» nella vicenda del rapper americano A$AP Rocky, di cui aveva chiesto la liberazione ma che invece è stato incriminato per avere aggredito un uomo a Stoccolma il 30 giugno scorso durante la sua tournée europea.

«Sono molto rammaricato dal fatto che il premier svedese Stefan Lofven non sia in grado di agire. La Svezia ha deluso la nostra comunità afro-americana negli Stati Uniti», ha twittato. «Ho visto le registrazioni di A$AP Rocky, era seguito e molestato da piantagrane».

«Trattate gli americani giustamente. Date ad A$AP Rocky la sua libertà», ha proseguito. «Facciamo così tanto per la Svezia ma non sembra funzionare in modo reciproco. La Svezia dovrebbe concentrarsi sui suoi veri problemi criminali», ha aggiunto, con l'hashtag #FreeRocky.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 13:31:56 | 91.208.130.89