Deposit
Una veduta di Tel Aviv
ISRAELE
21.07.2019 - 17:270

In arrivo in Israele una delegazione di giornalisti arabi

Vengono anche da Iraq e Arabia Saudita. Lo Stato ebraico: «Permetterà loro di toccare con mano la società israeliana»

TEL AVIV - Una delegazione di sei blogger e di esponenti di media del mondo arabo arriverà in Israele nei prossimi giorni su invito del ministero degli esteri, in un nuovo gesto di distensione fra lo Stato ebraico ed alcuni Paesi vicini.

Secondo un comunicato del ministero degli esteri, nella delegazione sono inclusi per la prima volta anche cittadini dell'Iraq e dell'Arabia Saudita, Paesi che non mantengono relazioni diplomatiche con Israele.

A Gerusalemme i giornalisti arabi visiteranno il museo della Shoah Yad Vashem, la Knesset (parlamento) ed i Luoghi santi. Gli ospiti si recheranno inoltre a Haifa, Nazareth e Tel Aviv. Scopo dell'iniziativa, spiega il ministero, è di «consentire loro di osservare e di toccare con mano la società israeliana in tutte le sue diversità».
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-22 01:31:56 | 91.208.130.87