KEYSTONE
Un esorcismo per scacciare il diavolo da Buenaventura.
COLOMBIA
11.07.2019 - 06:000
Aggiornamento : 07:50

Il vescovo che vuole esorcizzare un'intera città

Monsignor Rubén Darío Jaramillo Montoya salirà su un elicottero dell'esercito e spargerà acqua benedetta su Buenaventura

BUENAVENTURA - Nel corso del fine settimana un vescovo colombiano salirà su un elicottero messo a disposizione dall'esercito e proverà a esorcizzare un'intera città.

Una decisione che monsignor Rubén Darío Jaramillo Montoya ha preso per per scacciare l'influenza demoniaca da Buenaventura, principale porto sul Pacifico, colpita da forme endemiche di povertà, violenza e spaccio di droga e dove nei giorni scorsi una bambina di 10 anni è stata torturata e uccisa.

L'altro prelato ha dichiarato a una radio locale che «bisogna scacciare il diavolo da Buenaventura, per vedere se possono tornare la pace e la tranquillità che la nostra città ha perso a causa dei crimini, della corruzione e di tutto il male e il traffico di droga che invade il nostro porto». L'obiettivo del vescovo è di sorvolare ogni quartiere cittadino in occasione della festa patronale e far cadere sopra strade e abitazioni l'acqua benedetta.

Nel 2014 Buenaventura si è aggiudicata il poco ambito titolo di luogo più pericoloso della Colombia. Human Rights Watch indicava che «molti dei quartieri cittadini sono dominati da potenti gruppi criminali che commettono ogni sorta di abusi, compreso il rapimento e lo smembramento delle persone, talvolta ancora vive, i cui pezzi vengono poi gettati in mare».

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 22:58:35 | 91.208.130.87