DEPOSITPHOTOS
Se sono vegani, in Mississippi non si possono chiamare "hambuger".
STATI UNITI
05.07.2019 - 06:000
Aggiornamento : 09:12

Vegani? Allora non sono "hamburger"

Il Mississippi ha approvato una legge che punisce chi chiama le alternative alla carne come i prodotti di origine animale

JACKSON - Il Mississippi ha varato tre giorni fa una legge che proibisce ai fabbricanti di alternative vegetali alla carne di chiamare “hot dog vegani” oppure “hamburger vegetariani” i propri prodotti. I contravventori possono essere puniti perfino con il carcere.

Termini tradizionalmente associati alla carne come "hot dog" e "burger" dovranno da ora in poi essere esclusivamente associati a prodotti realizzati con animali regolarmente macellati.

Secondo i legislatori il provvedimento è necessario per non confondere i consumatori, mentre i produttori - che annunciano battaglia - affermano che si tratta di una risposta della lobby della carne al diffondersi dei prodotti vegetali. Come Beyond Meat o Impossible Burger, che vantano una somiglianza con la vera carne inimmaginabile fino a poco tempo fa.

La questione è spinosa e svariati parlamenti, non solo quello dello Stato americano, ne stanno dibattendo. Se ne parla anche in seno all'Unione Europea: è stata proposta una denominazione alternativa dei prodotti vegetali, come ad esempio "dischetti vegani" per gli hambuger oppure "tubi di seitan" per le simil-salsicce.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-22 15:13:13 | 91.208.130.89