keystone-sda.ch/STF (JEROME FAVRE)
+ 2
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
6 min
Trump contro i senzatetto: «Rovinano il prestigio delle città»
ITALIA
41 min
Prove di dialogo tra Conte e Macron
STATI UNITI
2 ore
La Fed taglia (ancora) i tassi e fa arrabbiare Trump
STATI UNITI
2 ore
«Il muro mette a rischio i siti archeologici dell'Arizona»
NIGERIA
3 ore
Donne in piazza contro i "killer degli hotel"
KENYA
3 ore
Questo cucciolo di zebra non ha le strisce, è a pois
STATI UNITI
3 ore
L'appello di Greta al Congresso: «Ascoltate la scienza»
REGNO UNITO
3 ore
Immagine neonazi contro Harry in tv, la Bbc si scusa
STATI UNITI
4 ore
I 75 miliardi immessi dalla Fed nel sistema finanziario Usa stanno dando i loro frutti
SPAGNA
5 ore
La Spagna torna al voto, Sánchez chiede una «maggioranza più chiara»
ITALIA
5 ore
Oscurato Xtream Codes, trasmetteva il calcio pirata via web
FRANCIA
5 ore
Al vertice del Consiglio d'Europa solo donne: è la prima volta
STATI UNITI
6 ore
Aborti al minimo dalla legalizzazione del 1973
ISRAELE
6 ore
Lieberman: «Un governo con Likud e Blu e Bianco è l'unica opzione»
STATI UNITI
6 ore
Trump nomina il successore di Bolton: è Robert O'Brien
CINA
30.06.2019 - 18:050

Hong Kong: più di 165mila in piazza per sostenere la polizia e Pechino

I dimostranti hanno manifestato in occasione del 22° anniversario della restituzione dell'ex colonia britannica alla Cina

HONG KONG - Decine di migliaia di persone, oltre 165.000 secondo i media locali, sono scese in piazza a Hong Kong in favore di Pechino e dell'azione della polizia, dopo gli scontri e le proteste contro la legge sull'estradizione che hanno scosso il territorio autonomo.

I manifestanti, vestiti di blu e bianco e con migliaia di bandiere rosse cinesi, si sono riversati soprattutto in Tamar Park, in coincidenza con il 22/mo anniversario della restituzione dell'ex colonia britannica.

"Non posso sopportare questo comportamento della gente nei confronti della polizia", ha dichiarato oggi la manifestante 70/enne, Frances Yu, mentre il 54/enne Wong ha definito "folli" coloro che si oppongono all'estradizione.

I promotori delle proteste degli 'ombrelli' hanno osservato come queste manifestazioni pro-Pechino siano enormemente più piccole rispetto a quelle 'oceaniche' che hanno invaso Hong Kong nei giorni scorsi, costringendo la governatrice a sospendere il provvedimento sulle estradizioni. Ma dimostrano l'esistenza di un movimento 'silenzioso' favorevole alla Cina.
 
 

keystone-sda.ch/STF (JEROME FAVRE)
Guarda tutte le 6 immagini
3 mesi fa Hong Kong, governatrice Lam: «Mi scuso ma non mi dimetto»
3 mesi fa Due milioni di persone in piazza ad Hong Kong
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 22:38:27 | 91.208.130.86