Depositphotos (welcomia)
STATI UNITI
20.06.2019 - 17:380

Secondo l'esercito Usa l'innalzamento dei mari costerà 416 miliardi

Che verranno utilizzati per costruire dighe per proteggere la popolazione, più toccati Florida, Louisiana e North Carolina

NEW YORK - La difesa contro l'innalzamento dei mari con la costruzione di dighe di protezione potrebbe costare alle comunità Usa 416 miliardi di dollari entro il 2040.

Lo rivela uno studio del Center for Climate Integrity (Cci), riportato dai media americani. La Florida secondo il dossier dovrà pagare il conto più salato, pari a 76 miliardi di dollari, seguita dalla Louisiana con 38 miliardi e dalla North Carolina con 35 miliardi.

E c'è chi ha già iniziato i programmi di costruzione: Staten Island a New York, ad esempio, sta pianificando una diga da 615 milioni di dollari. Alcune comunità esaminate nel rapporto dovrebbero spendere un milione per persona in modo da erigere difese necessarie.

Ad esempio Fire Island, isoletta al largo di Long Island, sempre a New York, dovrebbe sborsare 1,5 miliardi di dollari di investimenti per proteggere alcune centinaia di case di fronte al mare. "Non penso che nessuno abbia mai pensato all'entità di questa piccola parte dei costi globali, ed è un numero enorme", ha spiegato Richard Wiles, direttore esecutivo del Center for Climate Integrity.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 05:45:15 | 91.208.130.89