Keystone
STATI UNITI
20.06.2019 - 16:400
Aggiornamento : 19:04

Drone americano abbattuto: «L'Iran ha fatto davvero un grosso sbaglio»

Trump lancia un tweet minaccioso alla volta di Teheran. La marina statunitense, intanto, invia imbarcazioni

WASHINGTON - Suonano minacciose le prime parole proferite da Donald Trump riguardo all'abbattimento da parte dell'Iran di un drone statunitense sullo Stretto di Hormuz. «L'Iran ha fatto davvero un grosso sbaglio», ha dichiarato il presidente americano via Twitter. 

Come riporta la CNN, Lindsey Graham, uno stretto alleato di Trump, ha detto di aver discusso dell'azione di Teheran con il presidente e di avergli detto che gli Stati Uniti non potevano farsi bullizzare così. Trump avrebbe capito il suo punto di vista.

«Ottuso e stupido» - Ai giornalisti Trump ha commentato la vicenda così: «Immagino che qualcuno abbia compiuto un errore nell'abbattere il drone. Ho la netta sensazione che qualcuno ottuso e stupido abbia compiuto un errore. Sul drone non avevamo nessuno, questo avrebbe fatto una enorme differenza».

La marina militare americana, intanto, sta inviando imbarcazioni sul luogo dove è stato abbattuto il drone. Lo riportano alcuni media americani.

Alla Casa Bianca è in corso un incontro per valutare come rispondere all'abbattimento. Lo riporta la Cnn citando alcune fonti, secondo le quali il presidente Donald Trump non dovrebbe partecipare all'incontro.

«Mostreremo che gli Usa stanno mentendo» - «Porteremo questa nuova aggressione davanti alle Nazioni Unite e mostreremo che gli Stati Uniti stanno mentendo» sul fatto che il loro drone abbattuto oggi dall'Iran si trovava in «acque internazionali». Lo ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri di Teheran, Mohammad Javad Zarif.

«Gli Usa compiono terrorismo economico contro l'Iran, hanno condotto azioni sotto copertura contro di noi e ora invadono il nostro territorio. Non cerchiamo la guerra, ma difendere con zelo i nostri cieli, la nostra terra e le nostre acque», ha aggiunto Zarif.


 
 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
anndo76 1 anno fa su tio
hanno rotto il c....o . imponessero nel loro paese le loro regole idiote.
comp61 1 anno fa su tio
haha gli hanno abbattutto l`aeroplanino di carta. Porello. Dimostrazione di che razza di popolo siano.
miba 1 anno fa su tio
....il guerrafondaio del mondo prima o poi ci arriverà a creare l'incidente...ci sta provando a ripetizione.... Il problema è che purtroppo agli occhi del mondo non risulta né affidabile, né sincero e men che meno credibile....
RV50 1 anno fa su tio
Questo buffone pensa di gestire il mondo come vuole lui? megalomane se il vostro drone é entrato in territorio Iraniano avevano tutti i diritti di abbatterlo ; volevo vedere se la cosa fosse stata inversa se loro non avrebbero fatto altrettanto. Si dia una calmata e guardi dentro i suoi confini che forse sarebbe meglio .....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-01 04:24:21 | 91.208.130.87