Depositphotos
Negli Usa c'è chi chiede di poter votare a 16 anni.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
8 min
Manifestazioni per il clima: 1 milione di scolari potranno saltare la scuola a New York
BRASILE
39 min
Amazzonia: il capo indigeno Raoni proposto per il Nobel per la Pace
ARGENTINA
51 min
Allarme femminicidio, uccise quattro donne nel fine settimana
ITALIA
2 ore
Greta non è una bimba di Bibbiano
REGNO UNITO
2 ore
«Clamoroso» sgarbo del Lussemburgo contro Boris Johnson
UNIONE EUROPEA
2 ore
Bce: ok del Parlamento europeo alla nomina di Lagarde
STATI UNITI
2 ore
TripAdvisor apre un'indagine sulle sue recensioni: 1 milione sono false
STATI UNITI
3 ore
WeWork rinvia ancora l'esordio in borsa
GERMANIA
3 ore
In Germania allarme per boom di bebé nati con malformazioni alle mani
STATI UNITI
4 ore
Cani anti-bomba donati dagli Usa alla Giordania lasciati a morire di fame
CINA
5 ore
L'alcol potrebbe aiutare i diabetici
ITALIA
6 ore
Esplosione in una raffineria in provincia di Pavia
ITALIA
7 ore
Renzi esce dal PD, ma garantisce il sostegno a Conte
GERMANIA
9 ore
"Lo ha detto lei o Hitler?": politico dell'AfD interrompe l'intervista
ITALIA
20 ore
Nasconde l'Hiv e contagia quattro donne: morta l'ex compagna
STATI UNITI
20.05.2019 - 18:410

Negli Usa c'è chi chiede di poter votare a 16 anni

A livello nazionale la proposta ha finora incontrato una notevole opposizione

NEW YORK - A cinquant'anni di distanza dal movimento che si è battuto per portare l'età del voto negli Stati Uniti a 18 anni, è nato un altro movimento, che spera questa volta di abbassarla a 16 anni.

A livello nazionale, spiega il New York Times, la proposta ha finora incontrato una notevole opposizione, in particolare riguardo la maturità - non sufficiente secondo i critici - necessaria per votare. A marzo, quando la deputata Ayanna Pressley del Massachusetts ha proposto un emendamento per portare l'età del voto a 16 anni, la proposta è stata bocciata con 126 sì e 305 no. E diversi repubblicani ritengono che si tratti di una mossa dei democratici per ampliare il loro elettorato, visto che la Generazione Z, che include i ragazzi di 16 e 17 anni, è sempre più spostata su posizioni liberal. Localmente, intanto, le campagne guidate dai giovani sono iniziate già dal 2013, da quando Takoma Park, in Maryland, ha dato ai ragazzi di 16 e 17 anni la possibilità di esprimere la loro preferenza alle elezioni municipali.

D'altronde mentre negli anni '60 le manifestazioni erano concentrate nei campus universitari, l'attivismo di oggi si è spostato nelle scuole superiori e questo sta influenzando le campagne sull'età del voto. Molti studenti del liceo negli Usa, ad esempio, sono recentemente scesi in piazza chiedendo una regolamentazione più severa delle armi da fuoco dopo le ultime sparatorie, e vogliono influenzare il processo politico votando.

Votare a 16 anni

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.
Commenti
 
Alessandro Allia 3 mesi fa su fb
E chi se ne fotte???
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 3 mesi fa su fb
Ridicoli
Marco DP 3 mesi fa su fb
C’è un interesse nella politica che neanche vi immaginate
Andrea Fenyö 3 mesi fa su fb
Mentre tutti coloro che hanno più di 18 anni chiedono di poter avere una reale opzione di voto e di poterlo rivendicare, senza che sia data la colpa del risultato ad infiltrazioni putiniane.
Raffaella Norsa 3 mesi fa su fb
Direi, è già presto qui a 18, io tornerei ai 21...
Hel Mach 3 mesi fa su fb
Condizionamento sociale in giovane età tipica da Dittatura.
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 3 mesi fa su fb
Ridicoli
Aki Gozzi 3 mesi fa su fb
Certi 16 ennni sono piu' maturi di certi 40 enni e lo vediamo molte volte nei commenti anche qui.Non bisogna credere che tutti i giovani siano stupidi o non capiscano nulla,del resto anche gli adulti non sempre capiscono tutto.
Laura Bernasconi 3 mesi fa su fb
Ma per favore con i decerebrati che ci ritroviamo, se ci va di culo l' età per votare dovrebbero alzarla a 25. E non è garantito che siano maturi 😂😂😂 basta vedere come è andara ieri 😪😪😪
Aki Gozzi 3 mesi fa su fb
Ieri è andata che degli adulti hanno deciso e se 25 cantoni hanno deciso in una maniera ed il nostro in un'altra ,forse è la mentalità ticinese a dover cambiare,credo che scrivere decerebrati solo perché il voto non sia stato quello che volevi tu,sia poco intelligente.Oggi vedo anche giovani di 16 anni piu' maturi di certi 40 enni.
Alessandro Milani 3 mesi fa su fb
La nostra mentalità è ristretta al nostro orticello!forse un pò di evoluzione nn guasterebbe
Alessandro Milani 3 mesi fa su fb
Poi decerebrati. X come hai scritto mi sorge il dubbio di chi è decerbrato
Laura Bernasconi 3 mesi fa su fb
Non vale neanche la pena rispondervi 😂😂😂
Alessandro Milani 3 mesi fa su fb
Ripigliati.....
Manuela Decarli 3 mesi fa su fb
secondo me bisognerebbe avere la patente per votare, perché di ignoranti decerebrati ne vedo di ogni età 🤣
Nadine Ferrari 3 mesi fa su fb
Visto come "ragioni", come scrivi e come rispondi ad argomentazioni più che sensate (e civili) come quelle di Aki, direi che sei la dimostrazione che non basta essere adulti per essere maturi.
Thom Salati 3 mesi fa su fb
Laura Bernasconi ovvio: non sai come rispondere quindi dici che non ne vale la pena: molto intelligente e matura complimenti! 👍
Mirco Zabot 3 mesi fa su fb
E meno male, badta vedere in Svizzera come votano i giovani, male! Sarebbe da alzare il diritto di voto a 25 anni e forse anche 30!
Thom Salati 3 mesi fa su fb
Mirco Zabot ma in realtà quelli che votano peggio spesso sono i maturi, con idee retrograde e una mentalità sorpassata, che tende a respingere ogni novità proposta da giovani e non..
Mirco Zabot 3 mesi fa su fb
Thom Salati Certo come no, quale proposta e/o novità dei giovani é buona?
Thom Salati 3 mesi fa su fb
Per esempio quando viene proposto di allungare gli orari di chiusura delle disco così che non si fa casino in giro o recentemente Laura Riget sta indagando riguardo alla mancata protezione delle persone omosessuali da aggressioni di tipo omofobo, a cui voi maturi ovviamente dite sempre di no solo perché siamo noi giovani a proporle..
Mirco Zabot 3 mesi fa su fb
Thom Salati Vogliono allungare gli orari delle disco o accorciarli? Come mai si dicute sempre di omofobia, é una fobia vale a dirsi paura!
Thom Salati 3 mesi fa su fb
Mirco Zabot l'omofobia è una paura che porta la gente ad aggredire le persone omosessuali: ecco perché se ne deve parlare! Per quanto riguarda le disco i giovani cercano sempre di allungare gli orari di chiusura, ma i maturi bocciano sempre queste iniziative e poi si lamentano se fanno rumore per strada..
Mirco Zabot 3 mesi fa su fb
Thom Salati L'omofobia in quanto una fobia va curata é la stessa cosa della fobia ai ragni, riguardo le discoteche sarei d'accordo!
Alessandro Allia 3 mesi fa su fb
Mirco Zabot facciamo nel testamento dopo morti allora 🤨🙄🤑
Thom Salati 3 mesi fa su fb
Mirco Zabot certo che va curata l'omofobia ma il problema è che molta gente non vuole curarsi e allora bisogna proteggere gli omosessuali, come proteggiamo le persone vittime di discriminazione razziale!
Mirco Zabot 3 mesi fa su fb
Thom Salati Se non vogliono curarsi il problema é loro!
Thom Salati 3 mesi fa su fb
Mirco Zabot no: il problema è della gente che viene insultata, umiliata e pestata..
Mirco Zabot 3 mesi fa su fb
Thom Salati se uno é malato va curato, i raduni dei gay a questo scopo servono a poco!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 15:23:16 | 91.208.130.89