Immobili
Veicoli
Keystone
Foto d'archivio delle alluvioni del 2014
BOSNIA ED ERZEGOVINA
13.05.2019 - 10:480

Balcani: è allarme alluvioni per le forti piogge

Circa 200 case sono state allagate e le strade circostanti sono impraticabili nella zona di Prijedor

SARAJEVO - Una intensa ondata di maltempo, con abbondanti piogge e venti fortissimi, sta colpendo dalla serata di ieri vaste regioni dei Balcani occidentali, dove è stata proclamata l'allerta per il pericolo di alluvioni.

È particolarmente critica la situazione stamane nel nordovest della Bosnia-Erzegovina, dove nella zona di Prijedor alcuni fiumi sono straripati, creando situazioni di emergenza in diversi villaggi. Come riferiscono i media locali, circa 200 case sono state allagate e le strade circostanti sono impraticabili. Squadre di soccorritori sono in azione per mettere al sicuro gli abitanti, in particolare anziani e bambini.

L'allerta meteo - che si estende fino al termine della settimana - riguarda anche Serbia e Croazia, dove la pioggia si accompagna a venti fortissimi. Sotto osservazione sono in particolare i grandi fiumi, a cominciare da Danubio e Sava, memori delle disastrose conseguenze delle alluvioni di cinque anni fa nei Balcani, avvenute nello stesso periodo di meta' maggio del 2014.

 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-23 07:20:53 | 91.208.130.87