Keystone - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
TUNISIA
54 min
Naufragio al largo di El Aouabed, recuperati 3 corpi
REGNO UNITO
1 ora
Brexit, Johnson ha 12 giorni per presentare una proposta
STATI UNITI
1 ora
I big della tv americana dicono no agli spot sulle e-cig
ITALIA / FRANCIA
1 ora
Migranti, disgelo fra Conte e Macron
GIAPPONE
2 ore
Fukushima, assolti tre ex dirigenti della Tepco
STATI UNITI
3 ore
16enne muore accoltellato in una rissa: tutti facevano video senza intervenire
STATI UNITI
10 ore
Trump contro i senzatetto: «Rovinano il prestigio delle città»
ITALIA
11 ore
Prove di dialogo tra Conte e Macron
STATI UNITI
12 ore
La Fed taglia (ancora) i tassi e fa arrabbiare Trump
STATI UNITI
13 ore
«Il muro mette a rischio i siti archeologici dell'Arizona»
NIGERIA
13 ore
Donne in piazza contro i "killer degli hotel"
KENYA
13 ore
Questo cucciolo di zebra non ha le strisce, è a pois
STATI UNITI
14 ore
L'appello di Greta al Congresso: «Ascoltate la scienza»
REGNO UNITO
14 ore
Immagine neonazi contro Harry in tv, la Bbc si scusa
STATI UNITI
15 ore
I 75 miliardi immessi dalla Fed nel sistema finanziario Usa stanno dando i loro frutti
ITALIA
19.04.2019 - 09:230

Greta accusa i media: «Non informano la gente sul clima»

«Come individui credo che la cosa più importante da fare sia diventare consapevoli di cosa sta succedendo e spargere la voce. Fare pressioni su chi ha il potere»

ROMA - Nella lotta al cambiamento climatico, penso che i media abbiano più responsabilità dei politici, perché se le persone non sanno che cosa succede, è perché i media non le hanno informate, ed è per questo che non possono fare pressione su chi è al potere».

Lo ha detto l'attivista svedese per il clima Greta Thunberg, intervistata dalla trasmissione Piazzapulita su La7.

«Come individui credo che la cosa più importante da fare sia diventare consapevoli di cosa sta succedendo e spargere la voce - ha detto -. Fare pressioni su chi ha il potere e assicurarci che agisca davvero».

«Poi ci sono molte cose che puoi fare a livello individuale, come cambiare il tuo stile di vita, le tue abitudini alimentari, il modo in cui ti sposti. Molte delle emissioni non sono prodotte dagli individui, ma dalle multinazionali e dagli stati. Le persone devono fare pressione su di loro».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 09:27:47 | 91.208.130.85