Keystone
Trump e Biden non se le mandano a dire.
STATI UNITI
05.04.2019 - 18:470

«Biden è una minaccia solo per se stesso»

Il presidente Trump non teme la candidatura dell'ex vice-presidente democratico. Mentre Biden smorza i toni sui casi di condotta inappropriata

WASHINGTON - «Non lo vedo come una minaccia. Penso che sia solo una minaccia per se stesso»: così il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sull'ex vice presidente Joe Biden, potenziale candidato e rivale dem alla Casa Bianca. Ieri il tycoon aveva postato su Twitter un video intitolato «bentornato Joe!» che deride le interazioni fisiche di Biden dopo le accuse di condotta inappropriata da parte di sette donne.

Nel filmato, rimaneggiato, l'ex vice presidente dice «stringo mani, abbraccio gente, afferro uomini e donne alle spalle» e afferma «puoi farlo», mentre una animazione di Biden arriva da dietro e gli afferra le spalle. «Vedo che sei al lavoro e presidenziale, come sempre», gli ha risposto su Twitter l'ex vice presidente, che oggi è tornato a parlare in pubblico per la prima volta dopo le accuse. Scherzandoci su.

Parlando alla conferenza del sindacato dei lavoratori del settore elettrico a Washington, l'ex vicepresidente ha infatti affermato di aver avuto «il permesso di abbracciare» il presidente del sindacato Lonnie Stephenson, che lo aveva presentato. Una battuta accolta con applausi e risate dalla maggioranza (maschile) del pubblico.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 21:26:51 | 91.208.130.85