Keystone / AP
REGNO UNITO
18.02.2019 - 09:490

Bruce Dickinson e la Brexit: «Nell'Ue solo con la Svizzera»

Il cantante degli Iron Maiden è un sostenitore dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea

LONDRA - «La Brexit è una buona cosa, nonostante il caos attuale»: lo sostiene Bruce Dickinson, cantante del gruppo heavy metal Iron Maiden.

«Non ho nulla contro l'Europa, solo contro l'Ue, in cui Dio solo sa quanti funzionari hanno da dire la loro, senza poi assumersi responsabilità», afferma il musicista 60enne in un'intervista pubblicata oggi dal Blick.

«Cambierò la mia opinione sulla Brexit al massimo se la Svizzera entrerà nell'Unione europea», scherza Dickinson, che è stato anche pilota di linea e che si trova spesso ai comandi dell'Ed Force One, l'aereo degli Iron Maiden.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 03:48:05 | 91.208.130.89