Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
IRAN
19 min
Teheran sequestra una nave emiratina nello Stretto di Hormuz
UNIONE EUROPEA
31 min
Johnson: «Non chiederò un'estensione, la Brexit resta il 31 ottobre»
STATI UNITI
43 min
L'attacco ai pozzi sauditi? Arrivava dall'Iran o dall'Iraq, lo dimostrerebbero delle foto
PARIGI
3 ore
Edward Snowden: «La prego Macron mi conceda l'asilo"
ROMA
3 ore
Estorsioni e violenze, arrestati i capi ultrà della Juve
TELEFONIA
3 ore
Ma quale tramonto per Apple, la domanda di iPhone è superiore alle attese
FRANCIA / SIRIA
3 ore
Le famiglie dei jihadisti francesi accusano Parigi di omissione di soccorso
SERBIA
4 ore
Kosovo: per la premier serba, il compromesso è l'unica soluzione
AUSTRALIA
4 ore
Dieselgate: Volkswagen pagherà 86,5 milioni di franchi in Australia
SVEZIA
5 ore
H&M: le vendite del trimestre estivo battono le stime
ARABIA SAUDITA
5 ore
L'attacco ad Aramco è il peggior danno alla produzione di petrolio della storia
UNIONE EUROPEA
5 ore
Brexit: oggi il primo faccia a faccia tra Juncker e Johnson, che non chiederà un'estensione
IRAN
5 ore
Rohani, nessun incontro con Trump in agenda
FRANCIA
6 ore
Fiamme in casa di riposo: muore un centenario
COLOMBIA
7 ore
Piccolo velivolo precipita pochi minuti dopo il decollo: 7 morti
EGITTO
13.02.2019 - 13:310

El-Sisi alla guida dell'Egitto fino al 2034?

Il parlamento del Paese arabo sta discutendo una riforma per permettergli di svolgere altri due mandati

IL CAIRO - Il presidente egiziano 64enne Abdel Fattah El-Sisi, in seguito a una riforma in discussione, potrebbe arrivare a ricandidarsi per altri due mandati di sei anni governarndo in teoria fino al 2034.

Il parlamento monocamerale egiziano, in seduta plenaria, ha avviato l'esame di una relazione approvata in commissione su alcune modifiche costituzionali, fra cui quella che riguarda il presidente egiziano.

L'inizio della discussione e l'aspettativa per domani di un "voto di principio" sulla relazione viene segnalata dal sito del quotidiano Al Ahram.

L'agenzia Mena ricorda che la relazione dovrà essere discussa a livello di Commissione affari costituzionali e legislativi, sottoposta a un voto finale del parlamento e poi al vaglio di un referendum.

Il voto favorevole è scontato dato che il parlamento egiziano è larghissima maggioranza a favore di El-Sisi il cui secondo mandato quadriennale, e ultimo in base alla costituzione vigente, termina nel 2022.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-16 15:29:37 | 91.208.130.87