Keystone
GERMANIA / AUSTRIA
07.01.2019 - 20:400

Neve e valanghe, resta viva l'allerta maltempo

La situazione sulle Alpi diventerà ancora più drammatica nei prossimi giorni. Atteso un altro metro di neve entro giovedì

BERLINO - Cresce di ora in ora l'allarme slavine in Austria e in Baviera, anche a causa dell'allerta maltempo che non accenna a diminuire. Nelle prime ore del pomeriggio è stata evacuata l'area sciistica austriaca di Hochkar per l'allarme neve. Il timore è l'eventualità di valanghe sulle piste.

«Una cosa del genere non è mai accaduta nella storia di Hochkar» ha detto il sindaco della località, secondo quanto riporta il sito web austriaco Noen.at, citato da Bild. «Il problema non è l'altezza della neve quanto il fatto che in così breve tempo ne sia arrivato un metro», ha detto un funzionario dello stesso comune.

Anche in Baviera continuano i problemi alla circolazione ferroviaria. La provincia di Miesbach ha diramato lo stato di emergenza. «L'allarme maltempo nell'area alpina incombe» ha detto un portavoce del servizio meteorologico tedesco. La situazione della neve sulle Alpi diventerà ancora più drammatica nei prossimi giorni, fa eco un portavoce dell'Istituto centrale di meteorologia e geodinamica di Vienna e fino a giovedì si attende un altro metro di neve.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-21 21:46:40 | 91.208.130.86