Depositphotos
FRANCIA
07.01.2019 - 10:380

Il Wwf vorrebbe un lunedì "100% veg" «per proteggere il pianeta»

L'appello è stato firmato da 500 personalità francesi e vuole anche sensibilizzare l'opinione pubblica sull'allevamento intensivo

PARIGI - Oltre 500 personalità francesi lanciano un appello a instaurare un "lunedì verde", cioè una dieta senza carne e senza pesce, per proteggere, sostengono, il pianeta, gli animali e anche la salute umana.

Produrre carne implica un aumento dei consumi di acqua molto superiori alla produzione di verdura e frutta e in questo la Francia batte ogni record. Senza contare che, scrive nell'appello il direttore generale di WWF Francia Pascal Canfin, la carne consumata in Francia viene nutrita con soja proveniente dalla deforestazione dell'Amazzonia.

I firmatari dell'appello a boicottare la carne e il pesce per un "lunedì verde", ricordano che in Francia il 99% dei conigli, il 95% dei maiali, il 90% dei vitelli e l'82% dei polli sono allevati intensivamente.

Commenti
 
spank77 1 sett fa su tio
Iniziativa che fa onore...però per favore via l avocado...ultimamente non e proprio equo solidale e ecologico...
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-16 15:56:07 | 91.208.130.87