Keystone
STATI UNITI
05.01.2019 - 10:100

Russiagate: proroga per il grand jury

Il termine di scadenza per il completamento dei lavori era fissato per oggi

WASHINGTON - Il grand jury federale che lavora con il procuratore speciale per il Russiagate, Robert Mueller, è stato prorogato anche se non è chiaro per quanto tempo. Lo riporta il Washington Post.

Il termine di scadenza del grand jury era sabato 5 gennaio, quando avrebbe dovuto completare il suo lavoro dopo 18 mesi di incarico.

La legge federale per i casi penali prevede che il grand jury possa lavorare per più di 18 mesi solo se un giudice ritiene l'estensione del suo mandato nell'interesse pubblico. Di solito le proroghe non durano più di sei mesi.

Commenti
 
lo spiaggiato 2 mesi fa su tio
In 18 mesi non sono riusciti a trovare prove di colpevolezza della fantasiosa teoria di collusione tra Russi e Trump… stanno facendo di tutto per destituire un presidente che se si ripresenta alle elezioni verrebbe rieletto… tanto per dimostrare come sia i repubblicani che i democratici hanno paura della democrazia… :-)))))
seo56 2 mesi fa su tio
Cosa non fanno per cercare di silurare Trump!!
Galium 2 mesi fa su tio
@seo56 Magari ci riuscissero! Ma tra lobby economiche e nazionalisti fanatici vedo la cosa molto difficoltosa
seo56 2 mesi fa su tio
@Galium Mi auguro di NO! Personalmente ritengo che sia uno dei migliori Presidenti che l’America abbia mai avuto. Poi come persona può piacere o no... ma questo è tutto un altro discorso!
seo56 2 mesi fa su tio
@Galium Mi auguro di NO! Personalmente ritengo che sia uno dei migliori Presidenti che l’America abbia mai avuto. Poi come persona può piacere o no... ma questo è tutto un altro discorso!
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-03-25 11:49:40 | 91.208.130.87