Keystone
CUBA
02.01.2019 - 08:430

A 60 anni dalla Rivoluzione la via resta socialista

Lo ha riaffermato ieri Raúl Castro, leader del Partito comunista cubano: «Sbaglia chi pensa che il sistema sia invecchiato»

L'AVANA - Il capo del Partito comunista cubano, Raúl Castro, ha riaffermato ieri, in occasione del 60/o anniversario della Rivoluzione guidata da suo fratello Fidel, la «continuità» del socialismo nell'isola nonostante il «duro confronto» con gli Stati Uniti e «l'accerchiamento dell'Impero» nei confronti delle sinistre latinoamericane.

In un discorso di oltre un'ora nel cimitero di Santiago de Cuba, a 900 chilometri da L'Avana, Castro ha assicurato che «non abbiamo ormai più paura. Non ci intimidiscono il linguaggio della forza e le minacce», ha proseguito, annunciando che a Cuba si stanno realizzando preparativi «per gli scenari peggiori».

E al riguardo ha fatto allusione a situazioni come «i colpi di Stato e le interruzioni delle democrazie parlamentari e giudiziarie» appoggiate dagli Stati Uniti in Honduras, Paraguay e Brasile.

Il leader cubano, sostituito alla presidenza da Miguel Díaz-Canel che era presente e lo ascoltava, ha poi denunciato «l'accerchiamento realizzato dall'Impero (statunitense)» di Cuba e delle altre forze di sinistra specialmente in Venezuela e Nicaragua. Ed inoltre «la persecuzione» di leader politici come l'ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula Da Silva, incarcerato per impedirne una vittoria elettorale.

Intervenendo sul sistema socialista vigente a Cuba, Castro ha sostenuto che esso è «l'unica garanzia della Rivoluzione» e che «sbaglia chi pensa che esso sia invecchiato», perché «il processo rivoluzionario non è circoscritto alla vita biologica di chi lo ha avviato».

Il discorso, riferiscono i media cubani, è stato pronunciato davanti ad un folto pubblico e ad una tribuna collocata accanto alle tombe del 'Prócer' cubano José Martí e di suo fratello Fidel.

Commenti
 
streciadalbüter 5 mesi fa su tio
E i Cubani continuano a mangiare riso e fagioli.
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-19 13:37:03 | 91.208.130.87