Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
BIELORUSSIA
59 min
Anche la premio Nobel Svetlana Alexievich ha lasciato il paese
Alexievich è una dei pochi membri del Coordinamento dell'opposizione che è ancora a piede libero
UNIONE EUROPEA
1 ora
Monete da 1 e 2 centesimi di euro: tenerle oppure no?
La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica della durata di 15 settimane
REGNO UNITO
1 ora
Uno studio sostiene che la mascherina riduca il rischio di contagio del 77%
Mentre la distanza sociale lo riduce dell'85%, lo sostiene una ricerca delle Università di Oxford e Bangkok
FRANCIA
2 ore
L'aggressore di Parigi sarebbe più vecchio di quanto dichiarato
La reale identità corrisponderebbe a quella indicata in un video di rivendicazione
GRECIA
2 ore
Dieci persone positive sulla nave da crociera Mein Schiff 6
Sono tutti membri dell'equipaggio. I contagi sono emersi dopo i test.
REGNO UNITO
2 ore
Uber vince l'appello, resta operativo a Londra
La sentenza mette fine a circa tre anni di conflitto legale
SPAGNA
2 ore
Gorilla attacca una guardiana allo zoo di Madrid
L'animale è stato anestetizzato, la donna è gravemente ferita
FOTO
ITALIA
3 ore
Come si tira fuori un cane incastrato fra due muri
La disavventura, a lieto fine, del cane Sascia trovatosi in un bell'inghippo dopo aver sentito un odore interessante
ITALIA
4 ore
Dopo 42 anni restituisce la sabbia rosa presa in Sardegna
Il "souvenir", rispedito dalla figlia, era stato raccolto sull'Isola di Budelli nel 1978
REGNO UNITO
4 ore
Multe fino a 10'000 £ per chi non rispetta la quarantena
Da oggi l'obbligo di autoconfinamento è legge nel Regno Unito ma ci saranno anche sussidi per chi deve restare a casa
STATI UNITI
5 ore
Il Covid cambia le regole del duello tv Trump-Biden
Niente strette di mano, ma sul palco i protagonisti non indosseranno la mascherina
ARMENIA / AZERBAIGIAN
6 ore
Uccisi almeno 32 separatisti armeni
Proseguono i combattimenti nel Nagorno-Karabakh
MONDO
6 ore
Superati i sei milioni di casi in India
Fauci è «cautamente ottimista» per il vaccino all'inizio del 2021.
STATI UNITI
6 ore
Gli americani potranno continuare a scaricare TikTok. Per ora
Il provvedimento voluto dall'amministrazione Trump sarebbe inopportuno ora che si avvicinano le elezioni
STATI UNITI
7 ore
Per anni Trump non avrebbe pagato le tasse
Scoop del New York Times: l'anno della vittoria alle Presidenziali avrebbe versato al fisco solo 750 dollari
STATI UNITI
7 ore
Per 40 milioni di americani c'è un incubo
È il dramma degli affitti durante l'era del Covid. La storia di Lea, malata e minacciata di sfratto
STATI UNITI
8 ore
Minacciava di uccidersi: salvato l'ex capo della campagna di Trump
Brad Parscale ora è ricoverato in una clinica specializzata in salute mentale
UCRAINA
26.11.2018 - 12:350
Aggiornamento : 14:26

Russia-Kiev: in Ucraina scatta la legge marziale

La crisi si è riaccesa dopo l'incidente tra le forze navali russe e ucraine avvenuto ieri nello Stretto di Kerch

KIEV - Il presidente ucraino Petro Poroshenko e il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg hanno concordato di convocare un incontro straordinario della Commissione Nato-Ucraina sull'incidente tra le forze navali russe e ucraine avvenuto ieri nello Stretto di Kerch.

Lo fa sapere la presidenza ucraina riferendo di una conversazione telefonica tra Poroshenko e Stoltenberg.

 


Keystone
Petro Poroshenko

Legge marziale - Il presidente ucraino ha da poco firmato il decreto con cui introduce la legge marziale in Ucraina per 60 giorni, ovvero fino al 25 gennaio 2019. Lo riportano i media ucraini. La Rada, il Parlamento, deve ora ratificare il decreto per renderlo esecutivo.

«Pieno sostegno all'Ucraina» - Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, ha espresso oggi al presidente ucraino, Petro Poroshenko, «pieno sostegno» alla difesa dell'integrità e della sovranità territoriale del Paese, anche per quanto riguarda «il diritto di navigazione nelle sue acque territoriali».

Lo si legge in una nota della Nato. Per oggi pomeriggio è stata convocata la commissione Nato-Ucraina a livello di ambasciatori per fare il punto sulla situazione dopo quanto accaduto nel Mar d'Azov.


Keystone

L'Ue condanna «l'aggressione» della Russia - «Gli sviluppi nel mar d'Azov sono inaccettabili e ci aspettiamo che la Russia lasci andare subito le navi e l'equipaggio». Lo afferma una portavoce della Commissione europea condannando «l'aggressione verso l'Ucraina» che ha generato una «pericolosa escalation».

Stiamo prendendo la questione con «grande serietà», assicura la portavoce, «e per noi è una priorità in questo momento». I contatti dell'Alta rappresentante Ue Federica Mogherini sono in corso e non si escludono anche altre iniziative.

Kiev: «I nostri marinai sono prigionieri di guerra» - Lo ha detto il ministro degli Esteri ucraino Pavlo Klimkin, citato da Interfax. «Lo status dell'equipaggio catturato deve essere considerato in base alla convenzione di Ginevra del 1949», ha sottolineato. Una valutazione che il Cremlino non ha voluto commentare.

«Coloro che violano le frontiere sono perseguiti nel più stretto rispetto della legislazione», ha sottolineato il portavoce Peskov.

Keystone
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
siska 1 anno fa su tio
Paesi schifosi che si fanno la guerra dalla nascita, per loro nascere vuol far la guerra.
Moga 1 anno fa su tio
E chi glielo farebbe capire da che parte tira il vento??? In Siria hanno dimostrato che militarmente non sono secondi a nessuno, anzi!
miba 1 anno fa su tio
Mah, con il fatto che non ti informi e non sai come stanno realmente le cose mi sa tanto che fai ridere tu, ed anche tutti quelli che leggono i tuoi commenti...
miba 1 anno fa su tio
@miba Risposta a seo56 (finita al posto sbagliato)
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Secondo alcuni media ucraini, il presidente Poroshemo avrebbe fatto apposta a mandare le tre imbarcazioni senza avvisare i Russi per provocare l'incidente… questo per proclamare la legge marziale che gli permette poteri speciali , soprattutto imbavagliare stampa e televisione, a poco tempo delle elezioni dove viene dato per perdente…
miba 1 anno fa su tio
Peccato che chi mi ha preceduto non ha ancora capito cos'è stata la "rivoluzione arancione" (alias un colpo di stato all'allora presidente legittimamente eletto Victor Janucovic), chi ha contribuito in maggior parte a tale rivoluzione e perché ed il relativo ruolo della NATO e dell'UE.... Magari informarsi anche maggiormente cos'è il "Battaglione Azov" ed il fatto che (grazie alle direttive-UE...) attualmente l'Ucraina ha aumentato massicciamente le tariffe del gas e dell'energia elettrica per arrivare a rimborsare i prestiti ricevuti. Piccolo particolare: molte persone non possono pagare e si ritrovano quindi al freddo nella stagione invernale. Con Putin questo non succedeva o forse sbaglio? Anzi se non erro avevano il gas russo a prezzo di favore....
seo56 1 anno fa su tio
@miba Fai ridere!!!!
Mattiatr 1 anno fa su tio
@seo56 Probabilmente se gli dici anche il perché la prossima volta potrà dire qualcosa ai tuoi occhi più serio.
Asdo 1 anno fa su tio
Perché mettere la versione Ucraina, della Nato, dell'UE ma non quella russa? Non che voglia favorire una parte o l'altra, ma almeno dare notizie complete...
wolf_84 1 anno fa su tio
@Asdo Hai ragione, è esattamente quello che penso io. La versione Russa dice che sono entrati nel territorio della Federazione Russa senza chiedere il permesso, non hanno risposto alla radio e non hanno eseguito gli ordini imposti dai funzionari della dogana. Poi chiaro che se poi è la versione veritiera è un altra storia
seo56 1 anno fa su tio
@Asdo Perché è quella vera!!
Spirito1 1 anno fa su tio
La Russia, la solita nazione piantagrane! Chi ci sta accanto ha solo problemi...
seo56 1 anno fa su tio
@Spirito1 Condivido!
pontsort 1 anno fa su tio
@Spirito1 Quantomeno si limita con chi gli sta accanto
Mattiatr 1 anno fa su tio
@pontsort Vero, ci sono paesi stellastrisciati che fanno solo guerre ma mai vicino a casa.
seo56 1 anno fa su tio
È ora di far capire a Putin e alla “sua” Russia da che parte tira il vento!!!
wolf_84 1 anno fa su tio
@seo56 Quindi se io entro nel giardino di casa tua senza chiedere il permesso , non ascolto quando mi dici che è tuo e che devo chiedere il permesso per entrarci, tu mi dai un pugno per difendere la tua proprietà hai torto?
seo56 1 anno fa su tio
@wolf_84 Mi sa che devi fare ripetizione di storia..... nel “conflitto” ucraino, se c’è un invasore è proprio la Russia... Crimea insegna.
Moga 1 anno fa su tio
@seo56 Forse la ripetizione di storia devi farla tu: nel 2014 il parlamento di Crimea ha votato all'unanimità la richiesta di adesione alla Federazione Russa. L'esito del referendum popolare è stato di aderire alla Federazione Russa. Punto! Se poi USA e UE non riconoscono il referendum non è un problema russo, ma nostro!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 14:48:56 | 91.208.130.87