Keystone / AP
CINA
07.11.2018 - 06:000

Il wc del futuro secondo Bill Gates

Il magnate ha presentato a Pechino la sua rivoluzionaria toilette, nata dopo sette anni di lavoro e un investimento di 200 milioni di dollari

PECHINO - Il bagno del futuro è già qui. Parola di Bill Gates, che al Reinvented Toilet Expo di Pechino ha presentato il suo progetto futuristico, frutto di sette anni di lavoro e 200 milioni di dollari di investimento. Un contenitore situato sotto il pavimento raccoglie urine e feci e un reattore biochimico, attivato dall'energia di un pannello solare, purifica i rifiuti. Si verifica quindi una reazione elettrochimica che scompone il contenuto in acqua pulita, idrogeno e fertilizzante da utilizzare per scopi agricoli.

Il magnate auspica che l'invenzione sia adottata in scuole e condomini e, quando il suo prezzo diventerà accessibile - spera che si scenda a 500 dollari a esemplare -, finisca in tutte le case.

Per rendere più d'impatto la sua presentazione, Gates è salito sul podio con un barattolo di vetro contenente feci e che potrebbe contenere «fino a 200 trilioni di rotavirus, 20 miliardi di batteri di Shigella e 100.000 uova di vermi parassiti». 

Gates ha sottolineato come mezzo milione di bambini sotto i cinque anni perde la vita ogni anno a causa delle cattive condizioni igieniche, mentre i costi sono stimati in 200 miliardi di dollari.

Keystone / AP
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 14:28:31 | 91.208.130.85