Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
17 min
«Siamo qui per il vaccino, abbiamo già pagato»: coppia truffata
Il caso è avvenuto questa settimana in California. Ma le truffe legate ai vaccini sono un problema globale
GIAPPONE
1 ora
Tokyo, l'orizzonte dell'emergenza si allunga
Il governo giapponese prenderà una decisione a breve. Preoccupa la pressione sul sistema ospedaliero
ITALIA
2 ore
Maxi truffa nel settore delle energie rinnovabili, arresti in varie Regioni
L'organizzazione ha frodato allo Stato italiano oltre 143 milioni di euro di contributi pubblici
STATI UNITI
2 ore
Biden, piede sul gas per i vaccini
Il Governo statunitense vuole acquistare altre 200 milioni di dosi e vaccinare tutti gli adulti per la fine dell'estate
STATI UNITI
3 ore
Biden, il clima è già una priorità
In arrivo una task force. L'obiettivo: definire un piano per ridurre le emissioni
GIAPPONE
3 ore
Il governo giapponese sta pensando a una stretta sui cosplayer
Per motivi legati ai diritti d'autore e per chi lo fa come lavoro ma ci sono possibili strascichi anche per i dilettanti
REGNO UNITO
13 ore
2'000 sterline per lasciare il Regno Unito e ritornarsene in Europa
Li offre il governo britannico a chi accetta il rimpatrio nello Spazio economico europeo. E in Svizzera.
STATI UNITI
15 ore
Apple verso un valore di 3000 miliardi di dollari
L'utile è atteso in aumento del 6,3% a 23,6 miliardi, il maggiore mai realizzato da una società privata
STATI UNITI
15 ore
Il gorilla dello Zoo di San Diego è stato curato con gli anticorpi monoclonali
I veterinari del parco hanno anche ricevuto alcuni vaccini per gli animali
STATI UNITI
05.09.2018 - 17:390
Aggiornamento : 19:59

I passeggeri si sentono male: aereo in quarantena a New York

Alcuni di loro provenivano dalla Mecca, dove è in corso un'epidemia di influenza. Dopo un controllo tutti hanno lasciato il velivolo. Dieci persone sono state ricoverate

NEW YORK - I passeggeri di un aereo in provenienza da Dubai sono stati messi in quarantena all’aeroporto JFK di New York dopo che almeno dieci di loro hanno riferito di sentirsi male a bordo.

Come riferito dall'aeroporto in un comunicato, il volo Emirates 203 è atterrato nella Grande Mela alle 9:12 (le 15:12 in Svizzera) e ad attenderlo in un'area lontana dal terminal c’erano la polizia aeroportuale e gli operatori dei Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie. Come confermato dalla compagnia aerea via Twitter, 10 dei 500 passeggeri a bordo sono stati portati in ospedale «per precauzione». Le persone che avrebbero lamentato dei malori sarebbero in totale 100, riportano i media americani.


Keystone

La previsione di Emirates è di far sbarcare i passeggeri ancora sull’aereo «a breve». Stando agli account Twitter di alcuni passeggeri, almeno una parte di loro sarebbe tuttavia già sbarcata. Come indicato dalla Prevenzione e controllo malattie, i passeggeri colpiti dal misterioso malessere lamentavano febbre e tosse e alcuni di loro vomitavano. Un portavoce del sindaco di New York aveva inizialmente detto che l’aereo, proveniente da Dubai, aveva fatto scalo alla Mecca, dove è in corso un’epidemia di influenza: «Le prime indicazioni suggeriscono che è una possibilità», ha dichiarato. Un portavoce ha poi corretto l'informazione precisando che il volo era senza scalo da Dubai, ma alcuni passeggeri provenivano dalla Mecca, riporta NBC New York.   


Keystone

Aggiornamento 19.58 - La compagnia Emirates ha comunicato che tutte le persone a bordo hanno lasciato l’aereo, dopo un controllo medico. Tre passeggeri e sette membri dell’equipaggio sono stati trasferiti all'ospedale per ulteriori cure e valutazioni. Tutti gli altri sono stati autorizzati a lasciare l’aeroporto.

 

Keystone
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-27 10:13:58 | 91.208.130.86