Keystone
CILE
04.08.2018 - 15:270

Al via il divieto di utilizzo delle borse di plastica

Si tratta del primo Paese del subcontinente latinoamericano a ufficializzare l'obiettivo di eliminarne completamente l'uso

SANTIAGO DEL CILE - Il presidente Sebastián Piñera è intervenuto personalmente ieri a Santiago del Cile per celebrare la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale delle legge che elimina l'uso delle borse di plastica negli esercizi commerciali di tutto il Paese.

Le tv hanno mostrato il capo dello Stato distribuire sulla via pedonale Ahumada, nel centro della capitale, borse di tela, commentando che «il nostro impegno è passare gradualmente dalla cultura dell''usa e getta' a quella sana dei materiali riciclabili e dell'economia circolare».

Con questa iniziativa, che ambisce nel giro di due anni ad eliminare completamente l'uso di queste borse su tutto il territorio nazionale, il Cile si trasforma nel primo Paese del subcontinente latinoamericano a ufficializzare questo obiettivo.

Ed al riguardo Piñera ha sottolineato che «il Cile si sta trasformando nel primo Paese d'America latina, ed in uno dei primi del mondo a dire 'ciao!' alle borse di plastica. E credo che questo sia buono per il Cile, buono per l'America latina e buono per il mondo».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 12:28:35 | 91.208.130.85