Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
REGNO UNITO
1 min
Le fa la proposta... bruciando casa
Un uomo di Sheffield ha esagerato con le candele per realizzare una proposta di matrimonio
FOTO E VIDEO
LIBANO
1 ora
Beirut, il giorno dopo: «Vivi per miracolo»
Fonti della Difesa Usa smentiscono Trump e affermano che al momento non ci sono elementi per parlare di attentato
GIAPPONE
1 ora
L'oro sale sempre più su
In un anno le quotazioni sono salite del 33%
STATI UNITI
2 ore
Istanza di bancarotta per Virgin Atlantic negli Usa
La società aveva ricevuto il mese scorso 1,5 miliardi di dollari di aiuti per mantenere la solvibilità
ITALIA
2 ore
Arrestato in Sicilia il figlio di Tano Badalamenti
È stato il Brasile a emettere un mandato di cattura internazionale. Lì Leonardo Badalamenti è Carlos Massetti
STATI UNITI
2 ore
Neil Young fa causa a Trump: «Hai usato illegalmente le mie canzoni»
Durante il comizio di Tulsa sono state trasmesse Rockin' in the Free World e Devil's Sidewalk.
MONDO
2 ore
Il virus ha ucciso più di 700'000 persone
Il triste bilancio è riportato sul sito dell'Università americana Johns Hopkins. I contagi sono quasi 18,5 milioni.
FOTO
LIBANO
3 ore
Esplosione a Beirut: oltre 100 morti. «Abbandonate la città»
A causare il disastro sarebbe stato un incendio in un deposito dove erano stipate 2'750 tonnellate di nitrato di ammonio
CINA
3 ore
Un vaccino per riconquistare la fiducia
La Cina punta a un ruolo di primo piano nella lotta globale al coronavirus. La strada però non è tutta in discesa
ITALIA
4 ore
Dalla caserma Levante all’omicidio Cucchi: le forze dell’ordine alla sbarra
La vicenda dei Carabinieri di Piacenza porta alla ribalta i problemi del sistema italiano con un passato oscuro
MONDO
10 ore
Lo "smart working" piace ai cyber criminali
L'Interpol avverte: «Gli attacchi si stanno verificando a un ritmo allarmante».
SPAGNA/PORTOGALLO
04.08.2018 - 13:410
Aggiornamento : 19:54

L'Europa nella morsa del caldo record

Tre persone sono morte in Spagna per le conseguenze di un colpo di calore. Secondo le previsioni, le alte temperature continueranno fino all'8 agosto

MADRID - L'ondata di caldo che sta stritolando da giorni l'Europa assume sempre di più preoccupanti livelli africani, soprattutto in Spagna e Portogallo: nella penisola iberica, in questo fine settimana, si potrebbe superare il record continentale di 48 gradi. Sono scoppiati i primi incendi e si contano tre morti per colpi di calore.

Più della metà del Portogallo è in allarme rosso, compresa la capitale Lisbona. Le temperature raggiungeranno i 45 gradi in alcune parti della regione centro-meridionale dell'Alentejo. Quasi 46 gradi sono stati già raggiunti nel distretto di Setubal. Mentre in Algarve centinaia di vigili del fuoco sono all'opera, perché oltre mille ettari sono già bruciati.

Il rischio incendi interessa anche Lisbona, tanto che la protezione civile ha lanciato un'allerta via sms per lunedì. Restano alte anche le temperature minime, nella notte: i valori minimi si aggirano intorno ai 25 gradi in gran parte del territorio, sfiorando i 30 in alcune zone dell'interno al centro e al sud. Le autorità non hanno fatto mistero delle loro preoccupazioni ed il presidente Marcelo Rebelo de Sousa ha parlato di "situazione molto seria".

In Spagna la situazione non è migliore. Trentasette province sono in stato d'allerta, in Andalusia le temperature potrebbero toccare i 45 gradi. Tre i morti, finora, vittime di colpi di calore in questa settimana, a Barcellona e Murcia. E per scongiurare la minaccia di incendi, dopo la tragica esperienza greca della settimana scorsa, la protezione civile ha lanciato un appello a non gettare per terra sigarette, spazzatura, e soprattutto bottiglie di vetro, che hanno un effetto riflettente. Tanto più che il forte vento potrebbe favorire la rapida propagazione delle fiamme.

Spagna e Portogallo, in questo week-end, potrebbero superare il record di sempre in Europa per livello di temperatura, secondo quanto prevede lo Uk Met Office: il picco di caldo finora è detenuto da Atene, con 48 gradi raggiunti nel 1977. Il record Spagna è di 47,3 gradi, in Portogallo di 47,4. E tutto fa pensare che entrambe le barriere possano essere sfondate, perché la massa di aria calda in arrivo dall'Africa non diminuirà fino alla prossima settimana, accompagnata dalla sabbia che sta colorando il cielo con toni sahariani di giallo scuro.

Cambiamento climatico, desertificazione, siccità, incendi, spesso dolosi: tutti fattori che di certo hanno contribuito a cambiare, in peggio, il paesaggio dell'Europa, anche in zone tradizionalmente risparmiate dal caldo torrido. In Svezia, un ghiacciaio di montagna si è sciolto così tanto che non sarà più il punto più alto del paese. La Gran Bretagna ha avuto il terzo luglio più caldo da oltre un secolo. In Olanda, le autorità sono state costrette a chiudere tratti di autostrade per lo scioglimento del manto. Persino il Circolo Polare Artico non è stato risparmiato dagli incendi, che hanno imperversato con violenza nelle sue foreste per settimane.

Numeri allarmanti, del resto, rimbalzano anche da altre parti del mondo. Il Giappone ad esempio conta ben 96 morti per il caldo a luglio soltanto a Tokyo, quasi il quadruplo rispetto all'anno scorso. Mentre in California si continua a combattere con gli incendi.

Non solo Europa, a Tokyo 96 morti  - Non si attenua l'intensità dell'ondata di calore che ha colpito il Giappone nelle ultime tre settimane, con temperature che si mantengono ancora su livelli record nelle principali città dell'arcipelago. L'Agenzia meteorologica nazionale (Jma) ha segnalato 38 gradi a Kyoto, 37 a Osaka, 36 gradi a Hiroshima e 35 gradi a Tokyo.

A sud ovest della capitale, nella città di Nagoya, la colonnina di mercurio ha raggiunto i 40,3 gradi: si tratta del massimo valore in 128 anni. Numerosi sono stati i casi di decessi legati ai colpi di calore. Nei 23 comuni che compongono Tokyo i morti accertati hanno toccato quota 96 nel mese di luglio, quasi il quadruplo rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-05 10:26:16 | 91.208.130.86