Instagram
REGNO UNITO
16.06.2018 - 13:500

Il cugino della Regina Elisabetta sposerà il suo compagno

Lord Ivar Mountbatten fece coming out nel 2016. Sarà l'ex moglie ad accompagnarlo all'altare. Ecco il primo "Royal Wedding gay" della storia britannica

LONDRA - Prime nozze gay nella royal family britannica. Lord Ivar Mountbatten, cugino della Regina Elisabetta, che due anni fa aveva fatto coming out, sposerà il compagno James Coyle, 56 anni, conosciuto sulle piste da sci di Verbier (VS).

Secondo quanto scrive il Daily Mail, le nozze saranno celebrate alla fine di quest'estate nella cappella privata della tenuta di lord Mountbatten, nel Devon.

Figlio cadetto di David Michael Mountbatten, che fu terzo marchese di Milford Haven e testimone di nozze di Filippo ed Elisabetta, nonché discendente diretto della regina Vittoria, Lord Mountbatten, 55 anni, è stato sposato fino al 2011 con Penelope Thompson, da cui ha avuto tre figlie: Ella, 22 anni, Alix, 20, e Luli, 15.

Sarà proprio l'ex moglie, ha detto lo stesso lord al tabloid, ad accompagnarlo all'altare. «È stata un'idea delle ragazze», ha raccontato Lady Penny nella sua prima intervista sulla vicenda al giornale. «Mi sento emozionata e commossa», ha aggiunto. Fu proprio allo stesso tabloid che Lord Ivar fece il coming out nel 2016.
 
 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 04:53:54 | 91.208.130.85