ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
5 ore
«Il razzismo è una crisi di salute pubblica»
Lo ha dichiarato giovedì la sindaca di Chicago, Lori Lightfoot. Per contrastarlo verranno usati quasi 10 milioni.
SPAGNA
8 ore
Bimbo di 8 anni morto in mare
È la quarta vittima del naufragio al largo delle Canarie
GIAPPONE
9 ore
Orso bruno vaga per la città: abbattuto
L'animale ha ferito quattro persone prima di venir colpito dai cacciatori
UNIONE EUROPEA
9 ore
Sentenza sui vaccini: l'Ue esulta, AstraZeneca pure
Il verdetto è stato accolto «con soddisfazione» sia da Bruxelles che dall'azienda anglo-svedese
MONDO
11 ore
António Guterres segretario generale dell'ONU per un secondo mandato
Il 72enne portoghese dirige l'organizzazione internazionale dal 2017.
REGNO UNITO
11 ore
La variante Delta si fa sentire: i casi continuano a crescere
I vaccini hanno un'efficacia media del 75% nel prevenire il ricovero in ospedale, già dalla prima dose
GERMANIA
12 ore
La Svizzera non è più «un'area a rischio»
L'Istituto Robert Koch ha deciso: gli svizzeri possono entrare in Germania senza restrizioni
REGNO UNITO
14 ore
La «profonda vergogna» dei ministri per gli stupri che restano impuniti
Un numero altissimo di crimini non viene nemmeno denunciato, la politica fa mea culpa
ITALIA
14 ore
Camion investe e uccide un manifestante
Un sindacalista 37enne ha perso la vita oggi a Biandrate, feriti anche due lavoratori
STATI UNITI
14 ore
Niente accusa di schiavitù infantile per Nestlé Usa e Cargill
Lo ha stabilito la Corte Suprema, ma gli attivisti impegnati nel caso non hanno nascosto il loro disappunto
LE FOTO
STATI UNITI
16 ore
Fine della schiavitù: il 19 giugno è ufficialmente un giorno festivo
Joe Biden ha firmato: «Le grandi nazioni non ignorano i loro momenti più dolorosi»
ITALIA
16 ore
Il Green Pass italiano: a cosa serve e come lo si ottiene
Lanciata nelle scorse ore l'apposita piattaforma governativa: la certificazione consentirà di viaggiare, ma non solo.
STATI UNITI
17 ore
Sale in auto, guida e spara: 90 minuti di follia
In otto sparatorie diverse, una persona ha perso la vita e 12 sono rimaste ferite
TERRITORI PALESTINESI
18 ore
Altri razzi su Gaza, il "cessate il fuoco" vacilla
L'esercito israeliano ha detto essere pronto a «una varietà di scenari, compresa una ripresa delle ostilità»
EUROPA
27.05.2018 - 13:000

Al bando la plastica monouso

Cotton fioc, piatti e posate usa e getta, cannucce, bastoncini per il caffè: oggi l'Ue li dichiarerà fuori legge

BRUXELLES - Domani saranno presentate le nuove misure dell'Unione europea sulla plastica monouso. La Commissione europea proporrà quattro misure diverse per affrontare il problema dei dieci tipi di rifiuti in plastica che si trovano più comunemente nei mari e sulle spiagge europee.

La direttiva prevede la messa fuori legge di alcuni prodotti in plastica: cotton fioc, piatti e posate usa e getta, cannucce, bastoncini per mescolare le bevande, bastoncini dei palloncini gonfiabili. Questi potranno essere sostituiti con altri di materiali diversi dalla plastica.

La Commissione vuole poi ridurre significativamente entro 6 anni l'utilizzo di recipienti rigidi per alimenti pronti al consumo, con o senza coperchio, e di bicchieri monouso. Gli stati potranno fissare obiettivi di riduzione o imporre che non siano offerti gratis.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Lonely Cat 3 anni fa su tio
Questa si chiama isteria ambientalista. È una forma di patologia mentale che causa danno anche a chi non ne è affetto.
matteo2006 3 anni fa su tio
@Lonely Cat Forse dovresti toglierti le fette di salame dagli occhi è ora guarda in che mondo viviamo e dove stiamo andando. :-)
pontsort 3 anni fa su tio
@Lonely Cat Sempre meglio un po di isteria che ritrovarsi il territorio sommerso dalla plastica. E come dici tu (ma al contrario) ad andarci di mezzo sono pure quelli che si preoccupano di non gettare in giro i rifiuti
Lonely Cat 3 anni fa su tio
@pontsort Guarda che vedere il territorio sommerso dalla plastica è un chiaro sintomo allucinatorio indotto dall'isteria ambientalista :)
pontsort 3 anni fa su tio
@Lonely Cat Ti consiglio di fare un giro tra i boschi o sulle rive dei laghi, ma solo dopo aver fatto controllare la miopia. Se poi non hai voglia di andare lontano puoi accontentarti di guardare come sono ridotti le zone verdi ai lati delle strade, e non solo quelle trafficate, ma pure quelle pedonali.
matteo2006 3 anni fa su tio
@Lonely Cat Come dice bene pontstor basta andare per i nostri sentieri e vedere lo schifo che gira, non stiamo parlando di un mare lontano che tu mi potrai dire chissenefrega (anche se poi magari ti mangi il pesce di quei mari), ma dei nostri laghi, fiumi, sentieri pieni di lattine, bottigliette pet e non, sacchetti di plastica...
Lonely Cat 3 anni fa su tio
@matteo2006 Il mondo sta benissimo. È solo la testa degli esseri umani ad essere piena di problemi :)
sedelin 3 anni fa su tio
@Lonely Cat tu fai parte di quella fetta di esseri umani con la testa piena di problemi. di fatto, la terra - intesa come globo terrestre - é sommersa dalla plastica: in ogni parte del mondo sono diffuse immagini che ne testimoniano la veridicità. ma forse tu non hai la tv né internet e non leggi i giornali...
matteo2006 3 anni fa su tio
@Lonely Cat Certo che il mondo sta bene, tra qualche centinaio di anni o forse molto meno l'uomo potrebbe non essere nemmeno più qui ma la terrà rimarrà ancora per molti anni, è la cacca che produciamo, poi mangiamo e respiriamo che se permetti mi fastidio; affermare che cercare di eliminare le plastiche inutili che appunto mangiamo è isterismo è da struzzo non con la testa ma tutto dentro la sabbia! ;-)
sedelin 3 anni fa su tio
nell'articolo sta scritto che ci sono materiali sostitutivi che non hanno a che fare con il vetro. alla plastica ci sono alternative di origine vegetale, non pericolosi, degradabili nel composto e infrangibili. soddisfatto?
sedelin 3 anni fa su tio
@sedelin rivolto a mattiatr
Mattiatr 3 anni fa su tio
@sedelin Tipo la carta? Così però si alimenta maggiormente il fenomeno della deforestazione massiccia. Non è la soluzione. Semplicemente un'alternativa che non derivando dal petrolio sembra più ecologica.
matteo2006 3 anni fa su tio
@sedelin Bicchieri di materiale simil plastica dura li usano anche da noi in diverse manifestazioni una volta finito lo riconsegni al bar e ti danno indietro il 5.- o qualcosa del genere così la gente non lo butta in giro.
sedelin 3 anni fa su tio
@Mattiatr fibra di BAMBÙ! che abbonda, fin troppo.
Mattiatr 3 anni fa su tio
Ne riparleremo dopo un anno dall'introduzione. Ci sarà sicuramente un INCREMENTO dei feriti da taglio in discoteche e feste. Infatti i bicchieri di plastica non vengono usati solo per questioni pratiche ma anche per sicurezza. Come si risolverà questa problematica? Bicchieri in metallo con tanto di controllo doganale all'entrata per evitare furti? Non imposta tanto sono loro che si tagliano? Un permesso speciale a chi fa feste? E non ditemi che i giovani possono non rompere bicchieri perché sapete meglio di me che non è vero. Basta un attimo per rompere un bicchiere in vetro, non per forza deve essere lanciato.
matteo2006 3 anni fa su tio
@Mattiatr Esistono da anni in diverse manifestazioni i bicchieri che vengono riconsegnati e riutilizzati al bar e non sono di vetro ma di plastica magari PET o altro materiale questo non so sicuramente non verrà rimpiazzato dal vetro .... o dalle posate d'argento della nonna. :-)
sedelin 3 anni fa su tio
F I N A L M E N T E ! ! ! :-D
pontsort 3 anni fa su tio
Finalmente una direttiva che dovrebbe essere imitata dalla svizzera, ma ho come il presentimento che sta volta finiranno per fregarsene visto che per una volta non ci viene imposto dall'UE

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-19 02:41:13 | 91.208.130.87