Keystone
BRASILE
08.05.2018 - 13:360

Palazzo crollato a San Paolo: ritrovato il corpo di un bambino

Si tratta della seconda vittima rinvenuta in quello che resta del palazzo divorato dalle fiamme e poi collassato

SAN PAOLO - I pompieri brasiliani hanno estratto il corpo carbonizzato di un bambino ancora non identificato dalle macerie del Wilton Paes de Almeida, il palazzo di 26 piani del centro di San Paolo, occupato illegalmente da decine di famiglie di senza tetto, crollato a causa di un incendio lo scorso primo maggio.

Si tratta del secondo corpo ritrovato in quello che resta del palazzo: venerdì scorso è stata annunciata la scoperta del cadavere di Ricardo Oliveira Galvao Pinheiro, detto Tatuagem, identificato successivamente grazie alle sue impronte digitali.

Il corpo del bambino è stato ritrovato intorno alle 6.30 del mattino (le 11.30 in Svizzera) con l'aiuto di Vasty, un cane pastore belga che partecipa da giorni nelle ricerche in corso nelle macerie del palazzo.
 
 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-13 06:56:06 | 91.208.130.89