Keystone
GIAPPONE
10.08.2017 - 12:200

Bomba a 1 km dalla centrale di Fukushima

Il ritrovamento è avvenuto questa mattina durante gli scavi in corso in un'area di parcheggio

FUKUSHIMA - Una bomba, verosimilmente un residuato della Seconda guerra mondiale, è stata rinvenuta in un cantiere vicino alla disastrata centrale nucleare di Fukushima Dai-ichi devastata dal potente sisma/tsunami dell'11 marzo 2011.

L'operatore dell'impianto Tepco ha detto che il ritrovamento è avvenuto questa mattina durante gli scavi in corso in un'area di parcheggio a circa un chilometro dalla centrale, a una distanza sufficiente da non compromettere i lavori.

L'oggetto arrugginito ritrovato è alto circa 85 centimetri e largo 15: un'unità di artificieri ed esperti militari è attesa sul sito. Tepco ha ricordato che l'area ospitava un aeroporto durante la guerra diventando un target delle truppe americane.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-25 19:38:21 | 91.208.130.87