Keystone
+ 1
AUSTRALIA
10.05.2017 - 10:320

Senatrice allatta al seno in parlamento: è la prima volta nella storia australiana

Era già successo in Spagna e in Islanda. Qui una deputata aveva tranquillamente parlato dal podio con la figlia attaccata al seno

CANBERRA - Il suo è stato un gesto naturale, indispensabile, ma le foto che lo immortalano stanno inevitabilmente finendo sui portali d’informazione di tutto il mondo. Larissa Waters è stata infatti la prima parlamentare australiana ad allattare al seno durante una seduta nella storia del Paese oceanico.

Martedì durante una votazione in aula la senatrice dei Verdi ha allattato la sua piccola Alia Joy, di soli 2 mesi, rivolgendo un sorriso a coloro che la guardavano. Come riporta la Bbc, allattare al seno è permesso dal 2003 al senato e dal 2016 alla camera di Canberra, ma nessuna parlamentare, finora, aveva approfittato di questa possibilità.

«Le donne continueranno a fare figli e, se vogliono fare il loro lavoro e occuparsi del loro bambino, la realtà è che dovremo trovare delle soluzioni per permetterlo», ha commentato su Sky News la senatrice laburista Katy Gallagher. «Abbiamo bisogno di luoghi di lavoro più flessibili e vicini alle famiglie», aveva lamentato nel 2015 la ministra australiana Kelly O’Dwyer, cui era stato suggerito di tirare il latte per evitare che l’allattamento interferisse con i suoi doveri.

Non è la prima volta che succede nel mondo

Larissa Waters non è la prima parlamentare ad allattare in un’assemblea legislativa. Nel gennaio del 2016 la deputata spagnola Carolina Bescansa, di Podemos, era stata criticata per aver portato suo figlio di 6 mesi in aula e averlo allattato. In ottobre dello scorso anno, invece, i colleghi della deputata islandese Unnur Brá Konráðsdóttir non avevano fatto una piega quando la donna si era alzata per spiegare un disegno di legge da lei proposto con la figlia di 6 settimane attaccata al seno e aveva parlato per una quarantina di secondi dal podio mentre la piccola succhiava tranquilla. «Aveva fame e io non mi aspettavo di dover parlare quindi avevo iniziato ad allattarla», aveva spiegato la deputata del Partito dell’indipendenza dell’Islanda come riporta l’Huffington Post. «Potevo scegliere fra staccarla e lasciarla a piangere con un altro deputato o portarla con me: ho pensato che quest’ultima opzione desse meno disturbo», ha aggiunto.           

 

Keystone
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Bär 2 anni fa su tio
che notiziona sensazionale, l'aspettavo con trepidazione
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 23:19:50 | 91.208.130.85