Immobili
Veicoli
STATI UNITI
16.03.2017 - 13:440
Aggiornamento : 14:14

Ottenuta la prima carne sintetica di pollo e di anatra

NEW YORK - Dopo che nel 2013 era stato servito il primo hamburger da carne 'in provetta', adesso è la volta delle carni sintetiche di pollo e di anatra, ottenute da cellule coltivate in laboratorio.

A presentarle nel piatto è l'azienda americana Memphis Meats. Il risultato è riportato sul sito di Science che racconta anche le conseguenze legali. Non è ancora chiaro infatti come verrà regolamentato questo settore emergente e non si conosce ancora quali saranno le istituzioni che si occuperanno di sorvegliare la sicurezza di questi prodotti.

Per produrre le carni sintetiche di pollo e anatra, l'azienda californiana ha usato una tecnica simile a quella con cui l'università olandese di Maastricht aveva prodotto la carne di manzo: ha prelevato le cellule staminali dal muscolo degli animali e le ha coltivate su impalcature speciali fino a formare filamenti di tessuto sufficiente, almeno 20.000, per fare una polpetta o un hamburger.

«Il nostro obiettivo è produrre carne in un modo migliore, che sia più sostenibile per l'ambiente e credo che questo sia un importante salto tecnologico per l'umanità», ha rilevato Uma Valeti, co-fondatore di Memphis Meats. L'azienda si sta organizzando per avviare la produzione di carne di vari tipi e spera di portare tra circa 5 anni sugli scaffali dei supermercati polpette, hot dog, e salsicce da carne in provetta.

Intanto anche altre aziende cominciano a scommettere nel campo di questi nuovi cibi e stanno sperimentando le prime produzioni in laboratorio di latte e albume d'uovo da lieviti modificati geneticamente.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-28 20:54:00 | 91.208.130.86