STATI UNITI
25.01.2017 - 13:100

Zuckerberg non si candiderà alla Casa Bianca

Il patron di Facebook mette fine alle speculazioni circolate nelle ultime settimane

NEW YORK - Mark Zuckerberg non si candiderà alla presidenza degli Stati Uniti. È lo stesso fondatore di Facebook, con un'intervista a BuzzFeed, a mettere fine alle speculazioni circolate nelle ultime settimane su una sua possibile 'discesa in campo'.

«Mi sono concentrato sulla costruzione della nostra comunità di Facebook e sulla fondazione» creata insieme alla moglie Priscilla Chan, che promuove l’istruzione e la ricerca scientifica. Alla domanda diretta sulla candidatura, Zuckerberg ha risposto con un secco «no».

A far pensare a un interesse per la politica del magnate dell'informatica era stato l'annuncio di una serie di eventi in 30 Stati. "Mark Zuckerberg sarà il nostro prossimo presidente?", aveva titolato Vanity Fair.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 14:19:30 | 91.208.130.89