STATI UNITI
25.01.2017 - 13:100

Zuckerberg non si candiderà alla Casa Bianca

Il patron di Facebook mette fine alle speculazioni circolate nelle ultime settimane

NEW YORK - Mark Zuckerberg non si candiderà alla presidenza degli Stati Uniti. È lo stesso fondatore di Facebook, con un'intervista a BuzzFeed, a mettere fine alle speculazioni circolate nelle ultime settimane su una sua possibile 'discesa in campo'.

«Mi sono concentrato sulla costruzione della nostra comunità di Facebook e sulla fondazione» creata insieme alla moglie Priscilla Chan, che promuove l’istruzione e la ricerca scientifica. Alla domanda diretta sulla candidatura, Zuckerberg ha risposto con un secco «no».

A far pensare a un interesse per la politica del magnate dell'informatica era stato l'annuncio di una serie di eventi in 30 Stati. "Mark Zuckerberg sarà il nostro prossimo presidente?", aveva titolato Vanity Fair.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-22 15:06:54 | 91.208.130.89