ITALIA
09.09.2016 - 14:100

«Erdogan terrorista», protesta curda sul red carpet di Venezia

Gli slogan si sono sentiti poco fa al Festival del Film, mentre in Sala Grande entravano i protagonisti del documentario "Our war"

VENEZIA - «Erdogan terrorista, con Kobane fino alla vittoria»: sono gli slogan che poco fa si sono sentiti sul red carpet della Mostra del cinema di Venezia, mentre in Sala Grande entravano i protagonisti dell'emozionante documentario 'Our war'.

In tuta mimetica da combattenti, con lo stemma giallo del YPG curdo, tre occidentali che sono tra i foreign fighters anti Isis in Siria - protagonisti del film di Benedetta Argentieri, Bruno Chiaravalloti e Claudio Jampaglia - guidavano il piccolo corteo accanto a rappresentanti dei centri sociali veneziani, schierati con la protesta contro il regime turco.

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 06:35:11 | 91.208.130.85