STATI UNITI
10.07.2016 - 12:520

Uno dei figli di Bin Laden chiede vendetta contro gli Usa

Hamza, 25 anni, espone le sue intenzioni in un video intitolato “Siamo tutti Osama”

NEW YORK - Uno dei figli di Osama bin Laden, Hamza, minaccia di vendicarsi contro gli Stati Uniti per la morte del padre.

Secondo Site, Hamza bin Laden ha promesso di proseguire la guerra globale contro gli Stati Uniti e i suoi alleati, come ha spiegato in un discorso audio di 21 minuti, intitolato "Siamo tutti Osama".

Hamza, che avrebbe circa 25 anni, era con suo padre in Afghanistan al momento degli attacchi dell'11 settembre e ha vissuto successivamente con lui in Pakistan. L'anno scorso il nuovo leader di al Qaida, Ayman al-Zawahiri, aveva presentato Hamza al mondo in un discorso audio.
 
 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 04:53:19 | 91.208.130.89