ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
AUSTRALIA
1 ora
Il coronavirus continua a far paura in Australia, in isolamento nove palazzi popolari
Lo Stato di Victoria è la regione più colpita. Il premier spiega i possibili motivi
STATI UNITI
1 ora
Lo studio: più armi vendute durante la pandemia, più violenza commessa
Lo affermano i ricercatori dell'Università della California a Davis
ITALIA
3 ore
Umberto Bossi resta in ospedale
Lo afferma il bollettino medico dell'Ospedale di Circolo di Varese
STATI UNITI
4 ore
Sarà Susan Rice la vice di Biden?
I due hanno lavorato insieme durante l'amministrazione Obama e vanno d'accordo
ITALIA
5 ore
Si sblocca il caso Ocean Viking
L'arrivo è previsto per lunedì mattina alle 8
FOTO
BOLIVIA
6 ore
Feretro di un morto per Covid-19 abbandonato in mezzo alla strada
Gesto di estrema protesta contro le condizioni che stanno diventando sempre più insostenibili a causa della pandemia
FRANCIA
6 ore
Riapre il Louvre, in versione "post Covid"
Sarà accessibile al pubblico il 70% dell'edificio
REGNO UNITO
7 ore
Svolta di Johnson sul 5G: pronto a bandire Huawei
La società ha accusato Londra di «farsi dettare le politiche dall'amministrazione del presidente Donald Trump»
CINA
7 ore
Libri degli attivisti spariti dalle biblioteche di Hong Kong
I testi vengono esaminati «per verificare che non violino la nuova legge sulla sicurezza»
STATI UNITI
8 ore
Nuovo record mondiale: 75 hot dog in 10 minuti
Joey Chestnut si è riconfermato il campione della folle gara di Coney Island
FOTO
ITALIA
10 ore
Aereo da turismo fuori pista
Le due persone che si trovavano a bordo sono rimaste leggermente ferite
GIAPPONE
13 ore
Maltempo, il bilancio sale a 18 morti
Quattordici persone sono ancora disperse. Gli ordini di evacuazione riguardano 203.000 residenti
REGNO UNITO
13 ore
Nuovo scandalo nella casa reale: Ghislaine fotografata sul trono della regina
L'anima gemella di Jeffrey Epstein è ritratta insieme all'attore Kevin Spacey
FOTO
STATI UNITI
16 ore
Un 4 luglio lontano dal distanziamento sociale
Per Trump "America first" è al primo posto ed è pronto a difendere «gli eroi della storia» contro «la sinistra radicale»
PAKISTAN
16 ore
Lapidata dal marito a 25 anni
Si è trattato di "delitto d'onore" o vendetta per divergenze tra famiglie. Ma nessuno è ancora stato arrestato
STATI UNITI
1 gior
Un gesto patriottico per il 4 luglio? «Indossare la mascherina»
Il candidato democratico alla Casa Bianca ne raccomanda caldamente l'uso
MONDO
1 gior
Il Covid-19 non concede una tregua
Situazione sempre più critica negli Usa, centinaia di migliaia di persone in lockdown in Spagna
RUSSIA
04.04.2016 - 13:180
Aggiornamento : 16:00

Panama Papers, «è Putinfobia»

Secondo il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov gli autori dello scoop sono agenti degli Stati Uniti

MOSCA - Gli autori di queste inchieste «inventano ciò che scrivono», siamo dispiaciuti dalla qualità delle indagini «sui presunti legami» del circolo del presidente e tutte queste montature si spiegano con l'alto livello di 'putinofobia' raggiunto fuori dalla Russia. Così il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov, citato dalle agenzie a proposito dei Panama Papers.

Secondo Peskov non c'è dubbio che, sebbene altri leader mondiali siano stati coinvolti nello scoop il «vero obiettivo» era il presidente russo Vladimir Putin.

«A Mosca sappiamo bene chi fa parte di questa cosiddetta comunità giornalistica, ci sono molto giornalisti la cui occupazione principale non è il giornalismo, ci sono molti ex rappresentanti del Dipartimento di Stato, Cia e altri servizi speciali», ha aggiunto Peskov. «In Russia - continua - si sa chi finanzia questi giornalisti e la loro metodica è abbastanza prevedibile».

Il Cremlino prevede in futuro altri «attacchi mediatici» al presidente Vladimir Putin e giudica l'inchiesta Panama Papers un modo per attaccare «la stabilità del paese». Secondo il portavoce Peskov, si è reso necessario denigrare Putin in seguito ai «successi dell'esercito russo in Siria e alla liberazione di Palmira, passata sotto silenzio dai media occidentali».

Il Cremlino non intende rispondere alle accuse contenute nei Panama Papers con azioni legali perché l'inchiesta si basa su «speculazioni intorno al presidente», ha detto ancora Peskov.

Sparute proteste a Mosca - Si registrano sparute azioni di protesta a Mosca dopo la pubblicazione dei Panama Papers. Singoli manifestanti - che si muovono da soli così da evitare le recenti disposizioni sugli assembramenti e dunque possibili fermi - sono apparsi in diversi luoghi chiave della città come l'ingresso del Parlamento (Duma) o la piazza rossa, davanti al Cremlino.

In tutto si tratta di nemmeno 10 persone, legate a quanto pare al movimento 'Progresso' fondato da Alexei Navalni. Le foto dei manifestanti con i cartelli di protesta - che chiedono l'impeachment per Putin - sono state diffuse sui social network da account legati al blogger e capo del fondo anti-corruzione.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
"Repubblica Elvetica" 4 anni fa su tio
Macché agenti della CIA...Putin e gli altri silovichi russi rubano alla grande e questo si sapeva anche senza prove. Sulle liste ci sono anche americani, Cameron, il primo ministro islandese, uomini d'affari dei paesi nordici, sportivi (Messi), ecc. La tipica difesa del KGB noi non abbiamo fatto niente, e' un complotto occidentale orchestrato dalla CIA...ma dai...adesso credono davvero di poterci fare credere che la CIA abbiano ingaggiato giornalisti da 25 diversi paesi, messo sulla lista anche Poroschenko tutto per arrivare a Putin...tirate fuori le prove del complotto cari silovichi ladroni poi ne riparliamo.
Tiger 4 anni fa su tio
Non sanno più cosa inventarsi per far fuori Putin. Uno dei pochi che sa come trattare gli islamisti stile isis. FORZA PUTIN!!!!
Paolo Scarduelli 4 anni fa su fb
Chi di dovere sa come stanno le cose.....Ora, ed è inutile sottolinearlo, i servizi segreti russi sono tra i migliori, e lasciatemelo dire,.......non è facile fare loro la barba. Le notizie entrano ed escono come acqua fresca........ma la verità sono in pochi a conoscerla......pochissimi a conoscerla bene......quindi diffidate delle lavandaie........
elvetico 4 anni fa su tio
Gli anglosaxon del cosiddetto Nuovo Mondo sono sempre stati degli specialisti nel rovesciare con ogni mezzo i governi che non erano e non sono di loro gradimento. Finora hanno depredato tutto quanto è stato loro possibile sul pianeta ma purtroppo non sono mai sazi e non si fermeranno mai !
Jnb 4 anni fa su tio
@elvetico Penso che con Putin non funziona.
elvetico 4 anni fa su tio
@Jnb Sperem !
sedelin 4 anni fa su tio
è fobia anche di tutti gli altri?!
Sandro Penzo 4 anni fa su fb
Si fa presto a vedere se c'entra il Puttino. Si congelano i valori scovati e si sta a vedere se dà in escandescenza
Stefano Casalinuovo 4 anni fa su fb
Ma perché non andate tutti in Russia se vi piace tanto Putin?
lo spiaggiato 4 anni fa su tio
Forza Trump!
sedelin 4 anni fa su tio
@lo spiaggiato vomitevole! un maiale con il cervello da gallina.
lo spiaggiato 4 anni fa su tio
@sedelin E perché mai?... Di sicuro meno guerrafondaio dei suoi rivali, non succube alla lobby ebraica, al politically correct... Non mi psre che altri candidati come la Hilary o Ted Cruz siano meglio, anzi...
Andrea Sassella 4 anni fa su fb
putin vieni in svizzera ti regaliamo il passaporto e governaci tu
Stefano Casalinuovo 4 anni fa su fb
Vai tu in Russia, fai prima. Ah poi ci racconti....
Eliakim Cuni Berzi 4 anni fa su fb
Ebbè se il mondo fa schifo è tutta colpa di putin... sicuramente non è un santo ma in confronto ai meriCani o gl'europei è un signore....
Stefano Casalinuovo 4 anni fa su fb
Vivi un anno lì magari da gay o da libero pensatore poi mi dici
Adelino Ferreira 4 anni fa su fb
strano che nessuno americano appare nella Lista... boh...
Laura Poggio 4 anni fa su fb
Concordo con Putin. E chissà perché nella lista non c è un nord americano che sia uno
Cristina Pazzi Boillat 4 anni fa su fb
miba 4 anni fa su tio
Concordo e poi suvvia, nemmeno un americano e nemmeno un tedesco? Già questo la dice lunga....
Tiger 4 anni fa su tio
@miba Esatto.
Roberto Maggiore 4 anni fa su fb
Gli ameri-cani fanno i puritani. Ma con la Federal Reserve in casa mister Obama non ha bisogno di scomodarsi!!!!!!!!
Dalibor Stefanovic 4 anni fa su fb
Gli USA ci provano in tutti i modi!!! È Putinmania ormai!

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 01:17:18 | 91.208.130.87