Immobili
Veicoli
CITTÀ DEL VATICANO / RUSSIA
12.06.2015 - 19:310
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Pasqua, data comune per cattolici e ortodossi?

Papa Francesco ha confermato la disponibilità di discutere sulla data comune della celebrazione della Pasqua per cattolici e ortodossi

ROMA - Il Papa ha confermato la disponibilità della Chiesa cattolica, già espressa da Paolo VI, di discutere la data della celebrazione della Pasqua perché cattolici e ortodossi celebrino la stessa domenica. (Attualmente c'è una settimana di differenza, giacché le due chiese usano due calendari diversi, ndr).

La Chiesa cattolica, ha spiegato papa Francesco, "è disposta a rinunciare al primo solstizio, dopo la luna piena di marzo, per la data della Pasqua". Sempre parlando in spagnolo ha fatto una battuta del tipo: "un cattolico e un ortodosso si incontrano e si chiedono. 'il tuo Cristo è risorto?'. 'Invece il mio risorge domenica prossima'".

ats ansa

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 06:09:52 | 91.208.130.86