STATI UNITI
16.06.2010 - 17:260
Aggiornamento : 19.11.2014 - 12:18

Poliziotto nei guai per pugno in faccia a una ragazza

SEATTLE - Un pugno in faccia, violentissimo, a una ragazza di 17 anni. E ora un agente della polizia di Seattle rischia di finire nei guai. La scena è stata ripresa con un telefonino cellulare e il filmato è subito finito in Rete, sul sito komonews.com.

Il poliziotto era intervenuto per arrestare una ragazza, colpevole di avere attraversato la strada lontano dalle strisce pedonali. Mentre l'agente tentava di ammanettarla l'amica è intervenuta per fermare il poliziotto, che in risposta le ha dato un pugno in pieno volto, tra lo stupore dei passanti, che urlavano all'indirizzo dell'agente.

Il poliziotto a fatica riesce comunque ad ammanettare la ragazza che aveva resistito all'arresto. Ora è llui a finire sotto accusa: la polizia di Seattle ha infatti aperto un indagine per valutare se abbia usato la forza in modo eccessivo.

Agr

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 04:51:28 | 91.208.130.85