AFGHANISTAN
08.04.2010 - 10:300
Aggiornamento : 28.10.2014 - 15:21

Diffuso un nuovo video del soldato Usa catturato: "Riportatemi a casa"

KABUL  "Lasciatemi andare. Fatemi tornare a casa. Perchè questa guerra non vale tutte le vite che sono state perse, sia fra gli afghani che fra gli americani". In un video diffuso dal Site Intelligence Group, che monitora le attività del terrorismo islamico nel mondo, un messaggio dei talebani afghani mostra il soldato americano Bowe Bergadahl, catturato lo scorso 30 giugno vicino alla frontiera con il Pakistan.

Barba lunga, la divisa militare e un cappello, il video lo immortala mentre si esercita, fa delle flessioni "Sono un prigionero, voglio tornare a casa. Gli afghani che si trovano nelle nostre prigioni vogliono andare a casa. Liberatemi, adesso. Portatemi a casa, fateci tornare tutti a casa dalle nostre famiglie". Al termine del filmato un messaggio del portavoce dei talebani afghani Zabihullah Mujahid che chiede il rilascio di alcuni prigionieri afghani in cambio della liberazione di Bergadhal.

Agr


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 19:55:26 | 91.208.130.86