PARIGI
15.09.2007 - 17:100
Aggiornamento : 17.11.2014 - 02:19

Francia: Sarkozy apre a pubblico porte ufficio all'Eliseo

PARIGI - In calo di consensi, finiti i 100 giorni della luna di miele con la stampa, il presidente francese Nicolas Sarkozy rilancia la sua immagine di "uomo del popolo" aprendo al pubblico le porte dell'Eliseo e del suo ufficio. Desideroso di rompere con lo stile distaccato dei suoi predecessori, Sarkozy ha salutato personalmente alcune delle centinaia di persone che si sono messe in fila questa mattina all'entrata dell'Eliseo.

"Il Palazzo dell'Eliseo appartiene al popolo - ha detto il presidente parlando con i giornalisti - ed è normale che debba essere aperto, inclusi i miei uffici, perché la gente possa vedere dove lavora il capo dello Stato. Tutti gli anni, in un fine settimana di settembre l'Eliseo apre le porte al pubblico ma finora non era mai stato possibile visitare anche gli uffici del presidente. Anche dopo la sua elezione, Sarkozy ha continuato a vivere con la famiglia nel sobborgo parigino di Neuilly, di cui è stato sindaco, confermando l'intenzione di non trasferirsi all'Eliseo.



ATS
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 22:24:17 | 91.208.130.89