Dal Mondo
08.09.2007 - 11:400
Aggiornamento : 18.11.2014 - 18:30

FISCO: ABETE, TAGLIO TASSE DEVE ESSERE PROGRAMMATO NEL TEMPO

Cernobbio, 8 set. - (Adnkronos) - La riduzione della pressione fiscale deve essere programmata nel tempo. Questa e' l'opinione del presidente di Bnl ed ex presidente di Confindustria, Luigi Abete, in risposta alle affermazioni del presidente degli Industriali, Luca Cordero di Montezemolo, rilasciate ieri a Cernobbio, in occasione del workshop Ambrosetti.

Sulle sponde del lago di Como, Abete ha sottolineato come Montezemolo abbia voluto fare sapere che da parte degli imprenditori ''c'e' una disponibilita' a rinunciare a tutti gli incentivi in cambio di una riduzione delle tasse per dimostrare che vogliono competere e che non vivono di una cultura di incentivi''.

''Esiste il problema della riduzione della pressione fiscale che si deve attuare senza pero' cadere nell'utopia di tagli che prescindano dal controllo del debito pubblico che rimane il vero problema di questo Paese. La riduzione quindi non puo' che essere programmata nel tempo - ha concluso Abete - cosi' come e' necessaria una qualificazione della spesa pubblica''.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 20:37:29 | 91.208.130.87