Dal Mondo
07.04.2007 - 15:200
Aggiornamento : 23.11.2014 - 16:34

Spagna: due membri Eta condannati a 290 anni prigione

MADRID - Due membri del gruppo separatista basco Eta sono stati condannati oggi da un tribunale spagnolo a 290 anni di prigione ciascuno per avere compiuto un attentato contro una caserma della Guardia Civil nel 2000. L'attentato aveva provocato 16 feriti, tra cui alcuni gravi.

Luis Maria Carrasco Aseguinolaza a Ibon Echezarreta Echaniz sono stati riconosciuti colpevoli di plurimo tentato omicidio. Hanno lanciato dei razzi contro gli agenti della Guardia Civil e poi hanno lasciato sul posto un lanciarazzi trasformato in trappola bomba che è esplosa quando sono intervenuti gli artificieri.

In pratica in Spagna le condanne detentive non possono mai superare i 40 anni. L'attentato venne compiuto l'11 novembre 2000.



ATS
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-20 06:05:23 | 91.208.130.86