Dal Mondo
21.12.2004 - 09:500
Aggiornamento : 13.10.2014 - 13:48

MO: coloni indossano stella di Davide

TEL AVIV, 21 dic (ats/ansa) Alcuni coloni ebrei della striscia di Gaza hanno iniziato ad indossare sui loro abiti una 'Stella di Davide' di color arancione che ricorda la Stella imposta agli ebrei europei durante gli anni della occupazione nazista.

Il gesto è stato concepito come una protesta nei confronti del premier Ariel Sharon che nel corso del 2005 si accinge a rimuovere dalla striscia di Gaza i circa ottomila coloni che vi abitano.

La iniziativa della 'Stella di Davidè è stata di due coloni, Moshe ed Ita Frieman, della colonia di Ganey Tal (Gaza), figli di ebrei sopravvissuti all'Olocausto. "Da giovani - hanno spiegato - abbiamo spesso chiesto ai nostri genitori perchè non si fossero ribellati, perche gli ebrei fossero andati mansueti come mandrie al macello".

"Adesso - hanno aggiunto - le parti si sono invertite e sono proprio i nostri anziani che ci chiedono come mai i coloni di Gaza accettino di essere colpiti quotidianamente dai razzi palestinesi e poi sgomberati dalle loro case, e come tutto ciò non li induca a protestare".

Stamane la fotografia dei due coloni - che si apprestano a distribuire le 'Stelle di Davidè a tutti i coloni di Gaza - appaiono sulle prime pagine dei quotidiani israeliani. E la loro iniziativa ha innescato immediate polemiche.



ATS
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 02:21:57 | 91.208.130.86