Fooby
ULTIME NOTIZIE Cucinare con Fooby
Cucinare con Fooby
2 gior
Na, na, naan
L’India è ben 80 volte più grande della Svizzera e più di un terzo della popolazione è vegetariana.
Cucinare con Fooby
1 sett
Dei lauti pasti per rimanere in forma: il giusto mix di sostanze nutritive
Per fare sport il tuo corpo ha bisogno di energia. Ma se non esageri con gli allenamenti bastano dei pasti ­adeguati...
Cucinare con Fooby
2 sett
La Pasqua si avvicina e la primavera si risveglia
Per molti di noi la Pasqua è sinonimo di un bel capretto e poi magari si va alla ricerca di uova e coniglietti...
Cucinare con Fooby
3 sett
La cipolla: un tuttofare a strati
Ci fa piangere e lascia un retrogusto che non piace a tutti. Ciononostante amiamo la cipolla.
Cucinare con Fooby
1 mese
L’ambasciatore profumato della primavera
Se ti viene l’acquolina quando cammini per il bosco perché profuma di bruschette...
Cucinare con Fooby
1 mese
Che acidità
Durante la pandemia in molti hanno iniziato a fare il pane in casa, ­soprattutto con la pasta madre.
Cucinare con fooby
1 mese
I gambi verdi dalle mille vitamine
Chi pensa che il porro sia un ortaggio di poco conto si ­sbaglia, perché in realtà ha molte virtù
Cucinare con Fooby
1 mese
Radice prodigio
Lo zenzero non è soltanto un chiodo fisso della cucina asiatica, bensì anche una panacea per la salute da millenni.
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
Stai ancora cercando il menu ideale per il giorno di San Valentino?
Prepara con magica dedizione una pietanza che non sia solo ­squisita, ma che dia anche slancio alla libido.
Cucinare con Fooby
2 mesi
È ancora capodanno
Venerdì 12 febbraio la Cina lascerà l’anno del Topo e a suon di won ton accoglierà l’anno del Bue!
Cucinare con Fooby
2 mesi
Un tocco esotico
Se già non è possibile viaggiare in posti lontani, bisogna almeno ­portare qualcosa di esotico in tavola
Cucinare con Fooby
26.02.2021 - 07:000

Bevande esotiche

Senza gli squisiti prodotti esotici le nostre bevande calde sarebbero estremamente noiose: prima che i colonialisti...

...importassero beni ambiti come cacao, caffè e tè da tutti gli angoli del mondo, in Europa si conosceva soltanto la minestra.

 

Cacao

Nel Sudamerica, era da tempi remoti che i Maya e gli Azteki conoscevano il cacao, quando Colombo scoprì questo frutto nel 1502 sull’isola caraibica di Guanaja. Quasi 20 anni dopo, il conquistatore Cortez lo portò in Spagna. La bevanda, all’inizio ancora amara, conobbe un grande successo presso la nobiltà. Conquistò l’Europa, in particolare dopo la scoperta della variante dolce nel XVII secolo.

Caffè
Questa drupa, denominata successivamente chicco di caffè, sembra sia stata scoperta nel IX secolo da un pastore di capre nel regno etiope di Kaffa. Gli arabi portarono questa bevanda tonificante in Europa nel XVI secolo, passando dalla città portuale yemenita di Mocha. Il successo fu clamoroso: il primo caffè europeo fu aperto a Venezia nel 1645. 


La culla del tè si trova nella Cina del Sud: l’esistenza di un’imposta sul tè è provata già nel 221 a.C. presso la dinastia Qin. Il primo carico di tè verde arrivò via nave dall’Isola di Java in Olanda nel 1610. La diffidenza iniziale svanì ben presto e la bevanda conobbe la nobilitazione nel 1662, quando il tè fu introdotto ufficialmente alla corte reale d’Inghilterra. Oggi, il tè è la bevanda più ­consumata al mondo. 


Fooby 

CRAZY HOT CHOCOLATE 

Per 4 tazze da ca. 3 dl ciascuna, ci vogliono

  • 6 dl latte intero
  • 15 g Maizena
  • 30 g cacao in polvere
  • 2 c. zucchero
  • ½ bastoncino di cannella
  • 1 arancia bio, solo la scorza grattugiata

  • 100 g cioccolato fondente (70 % di cacao)

  • 1½ dl panna intera, montata
  • 120 g granelli di cioccolato (ad es. Ovo Rocks),
  • tritati grossolanamente


ECCO COME FARE

  1. Latte al cacao: versare il latte e la Maizena in una pentola e ­aggiungere il cacao in polvere setacciato. Unire lo zucchero, la cannella e la scorza d’arancia e riscaldare mescolando.
  2. Cioccolato: mettere il cioccolato a bagnomaria in un recipiente dai bordi sottili, avendo cura che l’acqua nel pentolino non tocchi il contenitore in cui c’è il cioccolato. Scioglierlo mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Togliere la stecca di cannella dal latte al cacao, unire il cioccolato mescolando e portare ­brevemente a bollore.
  3. Impiattamento: versare il cioccolato caldo nelle tazze. Guarnire con la panna montata e cospargere con granella di cioccolato.

Questa e altre ricette su fooby.ch

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Ingrandisci l'immagine

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-18 20:21:43 | 91.208.130.87