Fooby
ULTIME NOTIZIE Cucinare con Fooby
CUCINARE CON FOOBY
4 gior
Selvaggina
La stagione della caccia è aperta! E i piatti di selvaggina sono pronti sulle nostre tavole.
CUCINARE CON FOOBY
1 sett
Che zucche!
L’autunno è un festival di colori e sapori del quali le zucche sono protagoniste indiscusse.
Cucinare con Fooby
2 sett
Oro nero
Non solo ogni cultura, ma anche ognuno di noi ha le proprie abitudini di consumo del caffè.
Cucinare con Fooby
3 sett
Regali squisiti
Fiori e vino sono all’ordine del giorno. Ma portare con te un omaggio culinario fatto in casa...
Cucinare con Fooby
1 mese
Energia compatta
Le barrette di cereali sono uno spuntino ideale durante le gite, sul lavoro e prima o dopo lo sport.
Cucinare con Fooby
1 mese
Club del panino
Che i sandwich siano stati inventati da uno stacanovista o da un appassionato giocatore di carte non ha importanza
Cucinare con Fooby
1 mese
A caccia di stelle
La notte di San Lorenzo, con la sua cascata di stelle, piena di sogni e desideri, si avvicina.
Cucinare con Fooby
1 mese
Panini svizzeri
Il 1° di agosto non solo abbiamo voglia di fuochi d’artificio e lanterne, bensì anche dei particolari panini...
Cucinare con Fooby
2 mesi
La strada per il cuore passa dallo stomaco
Allora perché non rendere felice chi vi sta vicino con un regalino delizioso? Le nostre idee dolci e salate.
Cucinare con Fooby
2 mesi
Gourmet al bagno
Per te il momento clou della giornata è quello dedicato al cibo? Siamo d’accordo! Ecco i migliori snack «fai da te»...
Cucinare con Fooby
2 mesi
Grill in green
Griglia uguale carne? Neanche per scherzo! Un festoso pranzo alla brace riesce perfettamente...
CUcinare con Fooby
2 mesi
Dolce un po’ salato
I dolci frutti di bosco sono ideali con i dessert e come spuntino sano al posto di popcorn e biscotti.
Cucinare con Fooby
2 mesi
Gelato, baby!
Finalmente è tornato il tempo del gelato! E l’aspetto migliore è che puoi preparare la gelida delizia...
Paidpost
3 mesi
Helan går!
La festa di mezza estate è un’occasione per ballare, abbuffarsi e bere.
Cucinare con Fooby
29.01.2021 - 08:020

Un tocco esotico

Se già non è possibile viaggiare in posti lontani, bisogna almeno ­portare qualcosa di esotico in tavola

...magari ananas o kiwi. Che poi non devono necessariamente venire da lontano.

Sapevi che in Svizzera crescono kiwi biologici? Ad Allaman, vicino a Losanna, sono coltivati a cielo aperto grazie al microclima che regna nella regione. In effetti, i kiwi sono ritenuti frutti tropicali a torto: ­originariamente provengono dalla Cina, ecco perché possono crescere anche in luoghi lontani dai tropici. E sono anche belli da vedere in giardino, perché crescendo formano una specie di liana rampicante. 

Gli ananas invece sono frutti tropicali che provengono dal Sudamerica. Hanno bisogno di molta luce e umidità. Se te la senti di fare l’esperimento, dopo aver mangiato l’ananas puoi staccare la ­corona di foglie e metterla nell’acqua finché non avrà prodotto radici. A ­questo punto potrai piantarla e avrai già una bella pianta d’appartamento.

E se si sentirà particolarmente bene magari ti darà anche un frutto. Ma tieni basse le tue aspettative. Se dovesse comunque funzionare, non utilizzare l’ananas solo per pietanze dolci. Sta particolarmente bene in una salsa al curry, nei crostini salati o in un’insalata di ­spaghetti di riso.

Guida all’acquisto

Ananas e kiwi non sono solo ­deliziosi, ma ricchi di sostanze nutritive come la vitamina C. E si possono utilizzare per preparare molte ricette: dai frullati ai cocktail invernali, senza dimenticare le tortine, che però daranno il meglio solo se i frutti saranno freschi. Ecco come trovarli: 

Kiwi
Se desideri mangiare il kiwi nell’arco di una settimana, quando lo acquisti devi assicurarti che il frutto ceda al tatto se eserciti un po’ di pressione, ma che non sia ancora morbido. Il frutto è protetto dalla buccia che dovrebbe essere intatta e non presentare macchie. Queste infatti sono il segno che il frutto ha subito un colpo che potrebbe aver danneggiato la sua polpa.

Ananas
Un buon ananas ha un profumo gradevole. Per scoprire se si può già mangiare basta toccarlo lievemente con un dito. Se cede un po’, è maturo. Bada che non abbia un suono che dà l’idea del vuoto, ­perché significherebbe che è già troppo asciutto. Se l’odore è troppo forte, è già fermentato.

 


Fooby

Tortine al kiwi  

Per 10 pezzi ci vogliono

  • 1 rotolo di pasta frolla spianata rotonda 

  • 2 avocado, a pezzetti
  • 2 c. succo di limetta 
  • 70 g zucchero a velo 
  • 1½ dl panna intera, montata a neve 
  • 5 kiwi, dimezzati per lungo e tagliati a fette sottili 

Per 10 stampini per tortine di ca. 8  cm di Ø l’uno, imburrati


ECCO COME FARE

  1. Tortine: con una formina ricavare 6 dischetti di ca. 10  cm di Ø e sistemarli negli stampini imburrati. Sovrapporre i ritagli di pasta, stendere un’altra sfoglia, formare altri 4 dischetti e sistemarli ­negli stampini restanti. Coprire la pasta con la carta da forno e i legumi secchi per evitare che si gonfi.    
  2. Cottura in bianco: cuocere per ca. 10  min. nella parte inferiore del forno preriscaldato a 200  °C. Sfornare, togliere la carta da ­forno e i legumi secchi, quindi continuare la cottura per ca. 5  minuti. Sfornare e lasciar intiepidire, togliere le tortine dagli stampini e lasciarle raffreddare su una griglia.  
  3. Crema di avocado: frullare l’avocado con il succo di limetta e lo zucchero a velo. Con una spatola di gomma incorporare ­delicatamente la panna montata. Distribuire la crema sul fondo delle tortine e disporvi sopra le fette di kiwi formando una spirale.

Questa e altre ricette su fooby.ch

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Guarda le 2 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 00:59:11 | 91.208.130.85