Fooby
ULTIME NOTIZIE Cucinare con Fooby
CUCINARE CON FOOBY
3 gior
Spazio ai contorni
La guerra alla conquista dello spazio sul grill è ricominciata. E le più accanite in battaglia sono...
CUCINARE CON FOOBY
1 sett
Un brindisi a tutte le mamme!
Ogni anno, la seconda domenica di maggio festeggiamo le nostre mamme – perché se lo meritano.
CUCINARE CON FOOBY
2 sett
Sempre più verde!
Ecco le nuove verdure che puntuali spuntano a primavera e tanto veloce come appaiono, con il caldo estivo, scompaiono.
Cucinare con Fooby
3 sett
Ecco un breve vademecum delle erbette più amate
Le erbe aromatiche non sono il sale nella minestra ma ­aggiungono un certo non so che a molte pietanze.
Cucinare con Fooby
1 mese
Na, na, naan
L’India è ben 80 volte più grande della Svizzera e più di un terzo della popolazione è vegetariana.
Cucinare con Fooby
1 mese
Dei lauti pasti per rimanere in forma: il giusto mix di sostanze nutritive
Per fare sport il tuo corpo ha bisogno di energia. Ma se non esageri con gli allenamenti bastano dei pasti ­adeguati...
Cucinare con Fooby
1 mese
La Pasqua si avvicina e la primavera si risveglia
Per molti di noi la Pasqua è sinonimo di un bel capretto e poi magari si va alla ricerca di uova e coniglietti...
Cucinare con Fooby
1 mese
La cipolla: un tuttofare a strati
Ci fa piangere e lascia un retrogusto che non piace a tutti. Ciononostante amiamo la cipolla.
Cucinare con Fooby
1 mese
L’ambasciatore profumato della primavera
Se ti viene l’acquolina quando cammini per il bosco perché profuma di bruschette...
Cucinare con Fooby
2 mesi
Che acidità
Durante la pandemia in molti hanno iniziato a fare il pane in casa, ­soprattutto con la pasta madre.
Cucinare con fooby
2 mesi
I gambi verdi dalle mille vitamine
Chi pensa che il porro sia un ortaggio di poco conto si ­sbaglia, perché in realtà ha molte virtù
Cucinare con Fooby
18.12.2020 - 07:550

Apéro ristretto

Anche se a Natale cibo, vino e compagnia non mancano, di solito le settimane che lo precedono sono pure più goliardiche.

Quest’anno, calibriamo il numero di amici e sfoghiamoci sugli stuzzichini. 

Che cosa hanno in comune Francia, Italia e Svizzera? L’aperitivo. Fa quasi strano pensare che questa usanza non sia diffusa anche nel resto del mondo. E poi c’è un ­periodo durante il quale gli apéro sono ancora più frequenti: dicembre. Per questo è normale essere un po’ tristi e preoccupati per il fatto che quest’anno dovremmo ­rinunciare a molti di questi appuntamenti goliardici.

L'aspetto positivo è che bevendo meno rischiamo anche meno gaffe, tipo raccontare cose sconvenienti al proprio capo o mettersi a ballare sul tavolo davanti a tutti. Ma gli stuzzichini e la compagnia mancano.

La regola per quest’anno è: appuntamenti in piccolo, solo con gli amici più stretti. Con un pizzico di creatività, moltissime ricette classiche possono essere adattate al periodo natalizio. Basta disporre le tartine a forma di abete o usare solo ingredienti verdi e rossi. Una bella decorazione, un po’ di ambiente festivo e sarà tutto - quasi - come gli altri anni. Salvo che bisognerà ricordarsi di arieggiare regolarmente e mantenere il distanziamento sociale.

Poi, l’anno prossimo speriamo di poter tornare agli aperitivi di sempre, con abbracci e tutto quanto. E chissà, magari avrai imparato ad apprezzare gli incontri tra pochi intimi e non vorrai neanche più fare le cose così in grande. 


Fooby

 

Spiedini di Natale

per 12 pezzi ci vogliono 

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare spianata (ca. 25 ×  42 cm)
  • 2 c. tapenade rossa 
  • 1 c. prezzemolo a foglie lisce, tritato finemente
  • 12 fette pancetta piana, tagliate a metà per il lungo

  • 12 spiedini di legno


Ecco come fare

  1. Strisce di pasta sfoglia: srotolare la pasta, distribuirvi sopra la tapenade e il prezzemolo, quindi tagliare la pasta sulla lunghezza in 12 strisce delle medesime dimensioni. Disporvi sopra 2 fette di pancetta. 
  2. Formare: infilzare le strisce di pasta a fisarmonica sugli spiedini, in modo che in cima formino una punta. Disporre gli spiedini su una placca rivestita con carta da forno.   
  3. In forno: cuocere per ca. 13 min. nella parte inferiore del forno preriscaldato a 220 °C. 

Suggerimento: invece della tapenade di pomodori utilizzare la ­tapenade di olive.

Questa e altre ricette su fooby.ch

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Ingrandisci l'immagine

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 19:06:19 | 91.208.130.87