Segnala alla redazione
CUCINARE CON FOOBY
02.08.2019 - 07:000

La pazienza è la chiave per gustare frutti di mare perfetti

Grazie a queste semplici astuzie potrete cucinare gamberoni, cozze e seppie esattamente come i professionisti di quel fantastico ristorante dove avete mangiato durante le vacanze

 

Per far sì che i frutti di mare restino teneri e succosi, devono essere cotti a lungo e con cura. In pentola dovrebbero ad esempio cuocere lentamente: fate attenzione a che l‘acqua non cominci a bollire. Anche in padella, il calore non deve mai essere troppo elevato. Se non avete mai preparato a casa i frutti di mare, è una buona idea cominciare con i gamberoni. I gusci possono essere facilmente separati dalla carne usando un paio di forbici. Per pulirli, incideteli lungo il dorso con un coltello ben affilato e togliete in un unico gesto gli intestini ben visibili e di colore nero. Infine, tagliate i gamberoni per il lungo, infarinateli leggermente e rosolateli in padella a fuoco medio con olio d’oliva e uno spicchio d’aglio per circa tre minuti. Con i gusci è possibile preparare un gustosissimo fondo di cottura: fateli saltare in padella con un po‘ d’olio e aggiungete in seguito acqua, aglio, peperoncino e cipolla.

Se volete servire cozze fresche ai vostri ospiti, ve ne serviranno circa mezzo chilo per persona. Procuratevi anche una pentola grande e profonda. Le cozze vanno bollite solo per circa due minuti. Durante questi due minuti, il coperchio deve rimanere chiuso e la pentola va scossa per bene per rimestare i frutti di mare. In questo modo cuoceranno uniformemente.

Per preparare l’insalata di polpo non è necessario sbatterlo cento volte contro il muro come dicono molte ricette. È sufficiente armarsi di pazienza e lasciarlo cuocere per circa due ore in un brodo aromatico con verdure, erbe e aceto di vino bianco. Sarà quindi possibile spellarlo e tagliarlo a tocchetti. Per dare un po‘ più di sapore al polpo, marinatelo per quattro o cinque ore con olio d’oliva, aceto balsamico, basilico, sale, pepe e un pizzico di zucchero. Il contorno ideale per l’insalata di polpo sono olive taggiasche, gambi di sedano o finocchi crudi e spicchi d‘arancia. Anche le cipolle rosse si sposano alla perfezione.

Ricetta: Spaghetti ai frutti di mare

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Ingrandisci l'immagine
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 18:38:34 | 91.208.130.89