Segnala alla redazione
10 su 342 risultati
MONDO
2 mesi
Netto calo delle esecuzioni capitali
Lo rivela il rapporto annuale sulla pena di morte per il 2018 di Amnesty International. Dalle statistiche è esclusa, come al solito, la Cina
BERNA
1 mese
Registro delle esecuzioni, il domicilio deve essere controllato per evitare gli abusi
Al momento per ottenere un estratto "vergine", basta infatti rivolgersi a un altro ufficio d'esecuzione rispetto a quello a cui è stata fatta la richiesta
STATI UNITI
2 sett
Il New Hampshire abolisce la pena di morte: è il 21° Stato a farlo
Sono 29 quelli dove invece la legge prevede ancora la pena capitale, anche se in alcuni sono in vigore moratorie
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
2 mesi
Villa Bonetti finisce all'asta: vale 7,6 milioni
L’edificio firmato dall’architetto Tallone, uno dei migliori esempi costruzioni in “stile lombardo”, va all’asta dell’Ufficio esecuzioni. In passato era rimasta invenduta per quindici anni
SVIZZERA
3 mesi
Berna «preoccupata» per gli abusi commessi in Burundi e Siria
L'ambasciatore elvetico Valentin Zellweger si espresso davanti al Consiglio per i diritti umani dell'Onu sulle torture, violenze sessuali e esecuzioni sommarie perpetrate nei due Paesi
SVIZZERA
5 mesi
Gli svizzeri non prendono sul serio il pagamento delle proprie fatture
Una persona su quattro ha già ricevuto almeno un precetto esecutivo
TURCHIA / KSA
4 mesi
Khashoggi: Riad nega l'accesso degli esperti Onu al consolato
Ankara: «È uno scandalo». La relatrice speciale sulle Esecuzioni extragiudiziali sta conducendo un'indagine di sua iniziativa
LUGANO
6 mesi
I veleni dietro la guerra che ha affossato l'asilo di Dino
L'asta dell'edificio, che sancisce la fine del progetto, non ferma gli scambi di reciproche accuse tra i principali attori della vicenda
MONDO
8 mesi
Pena di morte, 5 Paesi nel mirino di Amnesty International
Sono Bielorussia, Ghana, Iran, Giappone e Malaysia: per i condannati alla pena capitale «la crudeltà è una regola»
GINEVRA / GUATEMALA
7 mesi
Sperisen di nuovo nel mirino della giustizia in Guatemala
L'ex capo della polizia nazionale guatemalteca e il suo avvocato sostengono che si tratta di una "persecuzione" per fatti per i quali è già stato assolto
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-18 09:47:03 | 91.208.130.85