Segnala alla redazione
10 su 71 risultati
PRIME IMPRESSIONI
3 sett
Porsche 718 Spyder, emozioni forti a cielo aperto
Look ispirato, interni essenziali e capote manuale: la roadster tedesca si spoglia per offrire la massima intensità di guida. Con telaio GT ed irresistibile sei cilindri boxer aspirato da 420 cv.
TEST DRIVE
4 mesi
Nuova Z4, “verve” di gran carattere a cielo aperto
La spider tedesca abbraccia linee scolpite ed espressive, riscoprendo però l’agile e tradizionale capote in tessuto. La guida? Mordente e coinvolgente, specie al volante della M40i da 340 cv.
PRIME IMPRESSIONI
2 anni
Con la Classe E Cabrio si riscopre il vero piacere di guida firmato Mercedes-Benz
Comoda, divinamente isolata, rifinita in gran lusso e particolarmente gustosa con il V6 a benzina. Viaggiare con i capelli al vento è davvero una bella esperienza!
PRIME IMPRESSIONI
3 anni
Range Rover Evoque Convertible
Un SUV-Cabriolet: fino a pochi anni fa una follia, oggi una realtà. Ecco le nostre prime impressioni dal vivo.
PROVA SU STRADA
6 anni
Opel Cascada - Alla ricerca del sex appeal
Affinare la propria immagine sembra la priorità per la casa tedesca, che ora ci prova con una cabriolet: auto avvincente ma con qualche chilo di troppo.
NEW YORK
6 anni
USA: WSJ smonta Truman Capote, abbellì A Sangue Freddo
PROVA SU STRADA
6 anni
Lancia Flavia: Senza passione né ragione
Una scoperta potrebbe essere proprio l’auto giusta per rilanciare lo storico marchio di Chivasso, ma invece non si è fatto altro che sprecare un’altra opportunità.
PROVA SU STRADA
6 anni
Mini Roadster Cooper SD: Solo per single
Via il tetto e la Coupé diventa Roadster: due posti secchi, guida divertente e un motore che consuma poco. Ma che prezzi…
PROVA SU STRADA
7 anni
VW Golf Cabrio: l'estate può arrivare...
…ma la dea dell’aurora può attendere. Il rischio che l’ultima scoperta di Wolfsburg metta in ombra la sua stessa sorella EOS, in effetti, è molto alto. Ecco perché.
PROVA DEL MESE
7 anni
VW EOS: la rivincita delle cabrio
Alla guida delle rinnovata EOS abbiamo voluto scoprire se è sempre vero che le "scoperte" sono costose, poco pratiche e scarsamente sfruttabili. Ma una cosa la sapevamo già: hanno fascino, appagano chi sta a bordo e piacciono (quasi) a tutti.
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-22 07:21:19 | 91.208.130.86