Cerca e trova immobili

AIROLONicola Mona nuovo direttore di Valbianca SA

07.06.24 - 13:38
L'ex DG del gruppo HCAP assumerà la carica il 15 luglio 2024
Un nuovo inizio
Nicola Mona nuovo direttore di Valbianca SA
L'ex DG del gruppo HCAP assumerà la carica il 15 luglio 2024

AIROLO - Il Consiglio di Amministrazione di Valbianca SA ha nominato Nicola Mona quale nuovo Direttore. Scelto fra una rosa di candidati in seguito a una selezione per concorso pubblico, Nicola Mona (1975), assumerà la carica il 15 luglio 2024.

Valbianca SA presenta il suo nuovo direttore: «Mona vanta una forte esperienza di direzione e gestione aziendale maturata in diversi ambiti e ruoli, non da ultimo gestendo come direttore generale il gruppo HCAP dal 2019-2022. Ha convinto il Consiglio di Amministrazione grazie alle affinità dei ruoli ricoperti in passato con le particolarità della gestione di Valbianca, che include oltre al comprensorio turistico di Airolo, la gestione di quattro punti di ristorazione e una mensa con alloggi. Il dinamismo, il forte grado di professionalità, la sua passione per gli sport di montagna, il forte attaccamento ad Airolo e alla Leventina, e la dimestichezza con tutte le lingue nazionali, completano il profilo di Nicola per il ruolo affidatogli».

Nicola Mona che possiede un master in scienze dei materiali (ETHZ) e un MBA a Oxford, ha seguito un iter professionale diversificato, partendo da ruoli principalmente tecnici presso RUAG dove ha affinato le sue competenze nella gestione di progetti ingegneristici e organizzativi, per poi crescere in ruoli più dirigenziali e strategici con l’HCAP e la sua propria società di consulenza aziendale. «Quale dirigente e consulente nel settore privato, il nuovo Direttore si è occupato di tutte le attività operative e strategiche di un’azienda. Nicola porta dunque con sé competenze ed esperienze utili a Valbianca SA come lo sviluppo e l’implementazione di strategie aziendali, l’organizzazione aziendale, la gestione operativa, tecnica e finanziaria e la cura delle relazioni con clienti, fornitori ed enti regionali».

Con la nomina del nuovo direttore, il CdA ha comunicato di aver rafforzato una serie di nuovi incarichi presso la società, atti a supportare il previsto periodo di crescita e di nuovi investimenti a sostegno del settore e della regione.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE